Eccellenza - Rovigo domina Padova e il campionato

eccellenza_3_aprile.jpg La Femi-CZ Rovigo offre una bella prova di forza sul prato del Plebiscito, aggiudicandosi il derby in casa del Petrarca Padova con un 22-34 che vale ai Bersaglieri il punto di bonus e permette ai rossoblù del tecnico Polla Roux di consolidare il proprio primato in classifica ai danni proprio del Padova - che conserva comunque la terza posizione - e degli Estra I Cavalieri Prato. Proprio Rovigo e i toscani sono ora in fuga, con Padova e Crociati in pole position per i playoff.

I toscani di De Rossi e Gaetaniello rimangono in scia al Rovigo, che allunga di una sola lunghezza, ma grazie al successo esterno in casa dell'HBS GranDucato Parma infliggono al XV emiliano un duro colpo: il 14-20 interno subito dalla formazione dell'ex estremo azzurro Roland De Marigny lascia il GranDucato in quinta posizione, a sette punti dalla quarta piazza occupata dai cugini BancaMonteParma Crociati. 
Si spengono nell'ultimo quarto di gara le residue speranze del Casinò di Venezia di continuare ad inseguire la salvezza. I lagunari tengono testa con voglia ed entusiasmo alla Mantovani Lazio e riescono a tenere la partita in controllo, ma un pallone perso sulla metà campo quando si è da poco entrati nell'ultimo quarto di gara lancia la rimonta ospite: finisce 12-24, la Lazio risale in settima posizione e mette nel mirino i cugini della Roma mentre il Casinò rimane a fondo classifica a quota zero.
A quattro giornate dal termine, con un massimo di venti punti in palio e quindici lunghezze da recuperare su L'Aquila, le chance di salvezza per gli oro-amaranto sembra ormai ridotte al lumicino.


Eccellenza - XIV giornata
Marchiol Mogliano v Futura Park Rugby Roma 16-3
L'Aquila Rugby v BancaMonteParma Crociati 13-27 
Petrarca Padova v Femi-CZ Rovigo 22-34
Casinò di Venezia v Mantovani Lazio 12-24 
HBS GranDucato Parma v Estra I Cavalieri Prato 14-20 


Eccellenza - Classifica 
Femi-CZ Rovigo punti 53; Estra I Cavalieri Prato 51; Petrarca Padova 45; BancaMonteParma Crociati 42; HBS GranDucato Parma 35; Futura Park Rugby Roma 32; Mantovani Lazio 27; Marchiol Mogliano 24; L'Aquila Rugby 15; Casinò di Venezia* 0
*quattro punti di penalizzazione per mancata attività giovanile


  • shares
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: