Rugbymercato - Dario Chistolini da Padova verso Gloucester

chistolini.jpg Il pilone destro Dario Chistolini, cresciuto rugbisticamente in Sudafrica, ma di passaporto italiano, ha firmato un accordo biennale con il Gloucester, club inglese tra i più prestigiosi d'Europa, per la prossima stagione e lascierà, quindi, il Petrarca Padova. 22 anni, è arrivato in Italia tre anni fa e ha vestito la maglia della formazione padovana oltre a quella dell'Italia A.

L'accordo è stato ufficializzato oggi dal club inglese, e sul sito ufficiale parole di ringraziamento del giocatore per il Petrarca. "Ho passato tre anni stupendi al Petrarca e vorrei ringraziare tutti, dal presidente a Corrado Covi, per avermi portato in Italia quando avevo solo 19 anni - le parole di Chistolini, che poi parla del suo futuro -. Non vedo l'ora di arrivare in Inghilterra. Il Gloucester è uno dei club più importanti d'Europa, hanno uno stadio superbo e tifosi stupendi. So che il pubblico ama molto il gioco degli avanti e spero di conquistarli".
Una speranza che è anche quella di Bryan Redpath, coach della squadra inglese. "Dario è il primo acquisto per la prossima stagione e non sarà l'ultimo. E' giovane, ha già esperienza ma può ancora crescere come pilone. Viene dalla scuola sudafricana, una delle più dure al mondo, e ha già attirato l'attenzione della nazionale italiana. Vuole venire qui e siamo sicuri che darà un importante contributo alla squadra".
Chistolini lascia Padova, e lascia un buon ricordo, come sottolinea il d.s. Corrado Covi "Dario è l'esempio di come con umiltà e determinazione si possa raggiungere qualunque obiettivo. E' arrivato a Padova 18enne, mostrando equilibrio nelle richieste e accettando sempre con molto spirito di sacrificio le decisioni del club, si è impegnato ed è cresciuto moltissimo. Ora ha parole di ringraziamento per noi, e questo ci rende davvero molto, molto orgogliosi"


  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: