Affari italiani - Il Sei Nazioni verso Firenze?

cf_1_aprile.jpg Si è conclusa la prima giornata di lavori del Consiglio Federale della FIR, riunitosi stamane presso lo Sheraton Hotel di Bologna-Fiera. Diritti tv della Celtic League, liste dei giocatori d'interesse nazionale e la situazione stadio per il Sei Nazioni gli argomenti più importanti trattati. E non sono mancate la sorprese.

Come già ufficializzato alla stampa in data 30 marzo, il Junior World Championship "Italy 2011" del 10-26 giugno verrà trasmesso da Rai Sport. Relativamente alla Magners League, a seguito della liquidazione di Dahlia TV, continuano le consultazioni del Board di Magners League con i possibili broadcaster per la stagione 2011/2012.
Il Consiglio Federale ha deciso che, in mancanza di una definitiva e rapida risoluzione delle problematiche relative allo Stadio Flaminio, gli incontri interni della Squadra Nazionale nell'RBS 6 Nazioni verranno trasferiti allo Stadio "Artemio Franchi" di Firenze.
Sono state approvate le liste dei giocatori di interesse nazionale per la stagione sportiva 2011/2012. Le due franchigie italiane impegnate nella competizione - Aironi e Treviso - hanno ricevuto le liste, su base confidenziale, già nello scorso mese di febbraio al fine di poter pianificare con il necessario anticipo la stagione a venire. Confermati tanto il contributo federale del 60% per gli atleti di prima fascia che la stessa percentuale - subordinata ad un utilizzo minimo di novecento minuti in Magners League ed Heineken Cup - per gli atleti della seconda fascia.


 


Fascia I (contributo federale pari al 60%)
Piloni sinistri
Matias Aguero (MPS Aironi, 17 caps)
Andrea Lo Cicero (Racing-Metro Paris, 86 caps)
Salvatore Perugini (MPS Aironi, 80 caps)
Tallonatori
Carlo Festuccia (Racing-Metro Paris, 51 caps)
Leonardo Ghiraldini (Benetton Treviso, 37 caps)
Fabio Ongaro (MPS Aironi, 76 caps)
Piloni destri
Martin Castrogiovanni (Leicester Tigers, 76 caps)
Lorenzo Cittadini (Benetton Treviso, 4 caps)
Fabio Staibano (MPS Aironi, 9 caps)
Seconde linee
Valerio Bernabò (Benetton Treviso, 19 caps)
Marco Bortolami (MPS Aironi, 84 caps)
Carlo Antonio Del Fava (MPS Aironi, 52 caps)
Santiago Dellapè (Racing-Metro Paris, 64 caps)
Quintin Geldenhuys (MPS Aironi, 21 caps)
Flanker/n.8
Robert Barbieri (Benetton Treviso, 13 caps)
Mauro Bergamasco (Stade Francais, 84 caps)
Paul Derbyshire (Benetton Treviso, 10 caps)
Sergio Parisse (Stade Francais, 77 caps)
Manoa Vosawai (Benetton Treviso, 9 caps)
Alessandro Zanni (Benetton Treviso, 52 caps)
Mediani di mischia
Pablo Canavosio (MPS Aironi, 36 caps)
Edoardo Gori (Benetton Treviso, 3 caps)*
Mediani d'apertura/estremi
Kristopher Burton (Benetton Treviso, 9 caps)
Craig Gower (Bayonne, 14 caps)
Andrea Masi (Racing-Metro Paris, 60 caps)
Luke McLean (Benetton Treviso, 28 caps)
Luciano Orquera (Brive, 22 caps)
Centri/ali
Tommaso Benvenuti (Benetton Treviso, 6 caps)*
Mirco Bergamasco (Racing-Metro Paris, 81 caps)
Gonzalo Canale (Clermont Auvergne, 66 caps)
Gonzalo Garcia (Benetton Treviso, 21 caps)
Matteo Pratichetti (MPS Aironi, 22 caps)
Alberto Sgarbi (Benetton Treviso, 12 caps)


Fascia II (minimo di utilizzo in Magners League/Heineken Cup per attribuzione contributo FIR: 900 minuti)
Piloni sinistri
Alberto De Marchi (MPS Aironi)
Tallonatori
Tommaso D'Apice (Futura Park Rugby Roma)*
Piloni destri
Massimiliano Ravalle (Femi-CZ Rovigo)*
Seconde linee
Joshua Furno (MPS Aironi)*
Flanker/n.8
Nicola Belardo (Estra I Cavalieri Prato)*
Simone Favaro (MPS Aironi, 6 caps) *
Francesco Minto (Benetton Treviso)
Mediani di mischia
Tito Tebaldi (MPS Aironi, 14 caps)
Fabio Semenzato (Benetton Treviso, 4 caps)
Mediani d'apertura/estremi
Alberto Benettin (MPS Aironi)*
Riccardo Bocchino (MPS Aironi, 6 caps)*
Paolo Buso (MPS Aironi, 1 cap)
Centri/ali
Denis Majstorovic (Estra I Cavalieri Prato)
Andrea Pratichetti (Benetton Treviso)*
Roberto Quartaroli (MPS Aironi, 3 caps)*
Giovambattista Venditti (MPS Aironi)*


  • shares
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: