Sei Nazioni 2011 - Boom su Sky, la differita vista da mezzo milione d'italiani

ita-irl_ascolti_tv.jpg Record d'ascolti per l'Italrugby nel primo sabato di Sei Nazioni. Il match del Flaminio tra gli azzurri di Nick Mallett e l'Irlanda, infatti, ha conquistato quasi 800mila spettatori, in crescita rispetto ai 725mila di un anno fa. Ma se la differita su La 7 si conferma regina, con più di mezzo milione di appassionati ad aspettare le 18 per seguire Parisse e compagni, sono i dati di Sky a colpire.

Rispetto all'anno scorso, infatti, si è passati dai 137mila spettatori agli oltre 200mila di sabato. Per la prima volta, infatti, la palla ovale supera quota 200.000 sulla tv a pagamento, dimostrando una crescita d'interesse e di valore non indifferente.
Insomma, l'azzurro ovale nonostante le sconfitte onorevoli tira ancora e i numeri crescono di nuovo, dopo la flessione di 12 mesi fa, figlia dell'esordio sul satellitare e dei risultati negativi del 2009. E, nonostante la sconfitta, il match con l'Irlanda è stato un bello spot per il rugby, magari non per i fini intenditori (cui veder giocare l'Italia non può piacere) ma per chi si avvicina a questo sport e vuole viverne le emozioni sicuramente lo spettacolo c'è stato.


  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: