Barbarians - Da club d'elite a ricettacolo di scarti?

henson_balla.jpg


Era, e nel cuore e nella speranza di molto ancora è, un club d'elite, qualcosa di affascinante, una tradizione che sopravvive (a fatica, ma ci prova) nel moderno mondo del rugby professionistico e della palla ovale televisiva. Sono i Barbarians, il club a inviti che ha visto i più grandi campioni vestire la maglia bianconera e che li ha visti protagonisti di alcuni tra i più spettacolari match della storia. Era... ma forse non lo è più.

La notizia, infatti, della possibile convocazione di Gavin Henson per il match del 4 dicembre prossimo che vedrà i Barbarians affrontare il Sud Africa campione del mondo. Una convocazione che arriva dopo che il trequarti gallese è fermo da 18 mesi, dopo che al di là degli infortuni la sua voglia di giocare a rugby è sempre più messa in dubbio dalle scelte di vita del giocatore.
A mettersi, infatti, tra Henson e i Baabaas non è il selezionatore o il suo stato di forma. A rendere non certa la presenza del giocatore (ex?) a Twickenham potrebbe essere la sua partecipazione a Strictly Come Dancing, la versione inglese di Ballando sotto le stelle. Già, perché il buon Gavin, mentre aspetta di decidere del suo futuro sportivo, partecipa alla trasmissione. E non dovesse venir eliminato in tempo per il match con gli Springboks non potrebbe rispondere alla chiamata. Personalmente ho una richiesta da fare agli spettatori di Strictly Come Dancing: tenetevi Gavin!

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: