Celtic League - Treviso, la ripresa non basta

Treviso-Cardiff_post.jpg


Una ripresa di grandissima qualità e intensità non bastano alla Benetton Treviso per avere la meglio dei Cardiff Blues che mettono il match in cascina nei primi 40' e poi controllano a fatica la partita nella ripresa. Un altro incontro giocato alla pari dalla squadra veneta, che ha messo in mostra una mischia molto convincente e alcune individualità in forte crescita.


Foto per gentile concessione di Benetton Treviso

Come già successo nei primi incontri, l'inizio per Treviso è subito in salita. Vosawai non prende bene il pallone calciato da Parks, i Blues possono attaccare fin da subito e dopo una prolungata azione nei 22 veneti la Benetton si salva concedendo solo un piazzato a Dan Parks. Continua ad attaccare la squadra ospite che tiene Treviso lontano dalla sua metà campo, anche se i trevigiani difendono molto bene e concedono solo piazzati, con Parks che alla fine decide per un drop al 17'. Il primo tempo vede sempre Cardiff fare la partita, con Treviso che principalmente difende anche se, con il passare dei minuti, i padroni di casa guadagnano qualche metro e tengono a distanza i Blues. Un primo tempo che, quindi, non offre grandi occasioni da una parte e dall'altra per buona parte del tempo. A quattro minuti dalla fine, però, il primo errore difensivo, un buco di Pavanello, permette a Ben Blair di involarsi in meta e permettere a Cardiff di andare negli spogliatoi sul 13-0.
La ripresa inizia con Treviso che dopo pochi minuti cambia l'intera prima linea, mentre Simon Picone prende il posto di un infortunato Burton. Un Treviso ben diverso di quello dei primi 40' quello che si vede nella prima parte della ripresa, con i padroni di casa che ora fanno la partita, sfruttano le maul per avanzare e trovano spazi e buchi prendendo sempre più coraggio. Al 58' gli sforzi vengono premiati. Lunga azione del pack a pochi passi dalla linea di meta, Antonio Pavanello che prendo l'ovale e si tuffa in meta, che viene assegnata dopo che Marrama rivede più volte l'azione. I Cardiff Blues nei primi 20' della ripresa sono alle corde, faticano a costruire qualsiasi cosa e subiscono lo strapotere di Treviso che, però, non concretizza ogni occasione avuta. E' soprattutto il pack italiano a fare la differenza, il cambio della prima linea si sente a ogni mischia chiusa, con un Cittadini che sta crescendo partita dopo partita.
Se Treviso cresce ma non concretizza, i Cardiff faticano ma alla prima occasione riallungano grazie a un piazzato del solito Parks. Alla fine la prova positiva di Treviso non è sufficiente per portare a casa la terza vittoria casalinga e i Blues possono festeggiare una vittoria faticosa, ma meritata. La Benetton deve recriminare per il primo tempo troppo rinunciatario e per le occasioni sprecate nella ripresa. Di positivo, ancora una volta, Vosawai, ma anche Cittadini, Benvenuti e Sgarbi, a dimostrazione che le nuove leve azzurre possono già essere all'altezza e che l'esperienza celtica non può che velocizzare la crescita dei giovani italiani.

BENETTON TREVISO - CARDIFF BLUES 7-19
Venerdì 24 settembre, ore 19.05 - Stadio di Monigo
Benetton Treviso: 15 Brendan Williams, 14 Joseph Maddock (73' Semenzato), 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luke McLean, 10 Kristopher Burton (45' Picone), 9 Tobias Botes, 8 Manoa Vosawai, 7 Alessandro Zanni, 6 Marco Filippucci (45' Barbieri), 5 Corniel Van Zyl (67' E. Pavanello), 4 Antonio Pavanello, 3 Pedro Di Santo (45' Cittadini), 2 Franco Sbaraglini (45' Ghiraldini), 1 Augusto Allori (45' Rouyet)
Cardiff Blues: 15 Ben Blair, 14 Leigh Halfpenny, 13 Tom Shanklin, 12 Dafydd Hewitt, 11 Tom James, 10 Dan Parks, 9 Lloyd Williams (64' Cooper), 8 Maama Molitika, 7 Martyn Williams (73' Warburton), 6 Michael Paterson, 5 Paul Tito (64' Pretorius), 4 Deiniol Jones, 3 Faao Filise, 2 T Rhys Thomas, 1 Gethin Jenkins.
Arbitri: Andrew McMenemy; Mauro Dordolo, Francesco Lento; Stefano Marrama
Marcatori: 3' cp. Parks, 17' cp. Parks, 37' m. Blair tr. Parks, 58' m. A. Pavanello tr. Botes, 67' cp. Parks, 76' dr. Parks

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: