Celtic League - Leinster: niente eye-gouging per O'Brien

SeanOBrien_IRFUDisciplinaryhearing.jpg


La commissione indipendente dell'Irfu chiamata oggi a decidere circa la colpevolezza o meno di Sean O'Brien ha assolto il giocatore dall'accusa di eye-gouging nell'ultimo match giocato dal Leinster a Treviso. La commissione, infatti, dopo aver rivisto le immagini e aver ascoltato il giocatore, ha deciso che non vi è stato alcun contatto volontario tra lo stesso e gli occhi di Enrico Pavanello.

Il video, a quanto riportato dalla dichiarazione dell'Irfu, mostra come Sean O'Brien muova la mano dal collo di Pavanello fino al suo caschetto, ma non cerchi, né trovi, il contatto con gli occhi dello stesso. "La commissione è soddisfatta dalle immagini che mostrano come non vi sia stato alcun contatto deliberato con la zona degli occhi, alcun infortunio né una reazione da parte del giocatore" è la motivazione con cui O'Brien è stato assolto e potrà, quindi, scendere in campo nel quarto turno della Celtic League in programma questo weekend.


Macchianera Blog Awards: Rugby 1823 candidato miglior blog sportivo 2010. Votate qui!

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: