Eccellenza - GranDucato in vetta, aspettando Padova

Eccellenza_2_post.jpg


Con due successi su due e un punto di bonus offensivo è il GranDucato di Parma che vola in vetta al campionato d'Eccellenza italiano, aspettando però l'omologazione del match tra Lazio e Padova che dovrebbe spedire i veneti in vetta. Alle loro spalle si conferma Prato, seguiti da Roma, Crociati, Rovigo e, appunto, Padova. Staccate le altre tre.

L'HBS GranDucato Parma confeziona una grande rimonta sul campo di casa di Colorno, supera per 18-13 la Femi-CZ Rovigo semifinalista nella passata stagione e, con nove punti all'attivo nelle prime due giornate, si porta al comando della classifica del Campionato d'Eccellenza. La squadra emiliana porta a casa successo e primato con una ripresa da incorniciare, dopo essersi trovato sotto per 0-13 poco dopo la mezzora di gioco.
Vince e conquista il punto bonus il Petrarca Padova, che al "Plebiscito" piega senza particolari difficoltà la resistenza del Casinò di Venezia: i tuttineri di Pasquale Presutti conquistano la seconda vittoria da cinque punti ma, per poter festeggiare il primato provvisorio, devono attendere l'omologazione del successo esterno di domenica scorsa in casa della Mantovani Lazio. Prima vittoria stagionale per i Banca Monte Parma Crociati che passano di misura, 6-10, in casa di un Marchiol Mogliano coraggioso e che, nel finale, difende orgogliosamente il passivo ridotto, andando a conquistare il primo punto nella massima serie mentre il XV allenato da Filippo Frati raggiunge la Futura Park in terza posizione a quota sei.
Dopo i primi centosessanta minuti restano a quota zero L'Aquila Rugby e Mantovani Lazio mentre il Casinò di Venezia rimane ancorato al fondo della graduatoria dell'Eccellenza con quattro punti di penalizzazione ancora da recuperare.

Eccellenza - II giornata
Futura Park Rugby Roma v L'Aquila Rugby 19-6
Estra I Cavalieri Prato v Mantovani Lazio 22-9
Petrarca Padova v Casinò di Venezia 37-10
HBS GranDucato Parma v Femi-CZ Rugby Rovigo 18-13
Marchiol Mogliano v Banca Monte Parma Crociati 6-10

Eccellenza - Classifica
HBS GranDucato Parma 9; Estra I Cavalieri Prato punti 8; Futura Park Rugby Roma, Banca Monte Parma Crociati 6; Femi-CZ Rugby Rovigo, Petrarca Padova** 5; Marchiol Mogliano 1; L'Aquila Rugby, Mantovani Lazio** 0; Casinò di Venezia* -4
* quattro punti di penalizzazione per mancata attività giovanile
** incontro Mantovani Lazio v Petrarca Padova in attesa di omologazione da parte del Giudice Sportivo

TABELLINI
Padova, Stadio Plebiscito" - domenica 19 settembre
Petrarca Padova v Casinò di Venezia 37-10
Marcatori: p.t. 18' m. Costa Repetto (5-0); 31' cp Walsh (8-0); 44' cp Walsh (11-0); s.t. 7' m. Costa Repetto tr. Walsh (18-0); 14' cp Canale (18-3); 26' m. tecnica tr. Walsh (25-3); 30' m. Barbini (30-3); 38' m. Costa Repetto tr. Favaretto (37-3); 42' m. Vassallo tr. Vassallo (37-10)
Petrarca Padova: Bortolussi S.; Borgato (33' st Faggiotto), Sanchez (24' st Chillon Ale.), Bertetti, Spragg; Walsh (33' st Favaretto), Chillon Alb.; Kingi, Ansell (25' st Barbini Mar.), Bezzati; Tveraga (12' st Sutto), Targa; Fazzari (16' st Caporello), Costa Repetto, Chistolini (30' st Naka) all. Presutti-Bot
Casinò di Venezia: Fiorani (1' st Bonicelli); Perziano, Daupi, Campagnaro, Bado; Canale (39' st Vassallo), Gobbo (42' st Persico); White, Dima (12' st Boioli), Palandrani (25' st Tonello); Ciochina, Kingsley; Pettinari (24' st Ceglie), Codo (12' st Gianesini), Levaggi (38' st Previati) all. Marcuglia-Favaro
Arbitro: Damasco (Napoli)
Cartellini: 6' st. giallo Pettinari (Casinò di Venezia)

Colorno, Stadio "G. Maini" - domenica 19 settembre 2010
HBS GranDucato Parma Rugby v Femi-CZ Rovigo 18-13
Marcatori: p.t. 5' c.p. Bustos (0-3); 29' meta Pace, tr. Bustos (0-10); 32' c.p. Jones (3-10); 34' drop Basson (3-13); s.t. 26' meta McCann, tr. Jones (10-13); 31' meta Manici (15-13); 36' c.p. Jones (18-13)
HBS GranDucato Parma Rugby: Jones, Castagnoli (1' st McCann), Mortali, Galante, Onori, Gerber, Cigarini (1' st Bronzini), Dunbar (cap), Contini (1'st Caffini), Barbieri A., Vella, Pascu, Tripodi (10' st Evans), Manici (33' st Denti), Goegan (10' st Rizzelli) all. de Marigny
Femi - CZ Rugby Rovigo: Basson, Zorzi (16' st Calanchini), Pace, De Gaspari, Bacchetti, Bustos, Zanirato (10' st Legora), Guzman, Foschi, Persico, Barion (12' st Tumiati), Reato, Ravalle (25' st Golfetti), Mahoney (cap), Boccalon (12' st Damiano) all. Roux
Arbitro: Sironi (Colleferro)
Cartellini: 12' pt Mahoney (Femi-CZ Rugby Rovigo)

Mogliano Veneto, Stadio "M. Quaggia" - domenica 19 settembre 2010, ore 16.00
Marchiol Mogliano v BancaMonteParma Crociati 6-10
Marcatori: p.t. 8' m Kolo'Ofai tr Anversa (0-7); 17' cp Anversa (0-10); 28' cp Arlidge (3-10); 44' cp Arlidge (6-10) 
BancaMonteParma Crociati Rfc: Trevisan; Woodman, Damiani, Iannone, Garulli (29' st En Naour); Anversa, Ireland (25' st Frati M.); Ferrarini, Orlandi (14' st Maestri), Del Nevo; Kolo'ofai, Minari; Coletti (29' st Saccomani), Giazzon (29' st Pozzi), Lovotti. all. Frati
Marchiol Mogliano: Mulieri; Candiago V., Ceccato E., Patrizio, Fadalti; Arlidge, Lucchese (41' pt Zappalorto); Candiago E., Simion, Orlando;  Minello, Maso; Nieuwoudt, Corbanese (12' st Meggetto), Ceneda (12' st Saviozzi). all. Eugenio.
Arbitro: Falzone (Padova)
Cartellini: 20' st. giallo Del Nevo (Crociati Rfc); 30' st. giallo Kolo'Ofai (Crociati Rfc)


Macchianera Blog Awards: Rugby 1823 candidato miglior blog sportivo 2010. Votate qui!

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: