Galles - Gavin Henson, il futuro è un bel vespaio!

gavin_henson_wasps.jpg

E' stato uno dei più grandi talenti ovali del nuovo millennio, è stato, ed è, uno dei sex symbol del rugby mondiale. E', è stato e sarà un giocatore che fa parlare, nel bene e nel male. Gavin Henson, trequarti gallese, non ha pace e il suo futuro è sempre più avvolto dal mistero. Scaricato (ed era ora) dagli Ospreys, pronto a ballare con le stelle, appeso sui cartelloni di mezzo Galles, sembrava a un passo dai London Wasps. Sembrava, appunto.

Talento esploso nei primi anni 2000, Gavin Henson ha unito qualità fantastiche a un fisico poco propenso all'impatto e una testa ancor meno propensa alla fatica. Il risultato? Una carriera a singhiozzo, spesso interrotta da infortuni e occasioni perse nel corso degli anni. Dopo l'ultimo infortunio, il trequarti degli Ospreys ha faticato più del dovuto a tornare e, a oggi, ancora non è chiaro se e quando potrà tornare a essere un giocatore di rugby.
La sua squadra, gli Ospreys di Swansea, ha deciso di non volerlo più aspettare. Anche perché il giocatore dimostra continuamente di avere la testa altrove. Sui manifesti che pubblicizzano la partecipazione gallese ai Mondiali del 2011 (nonostante Gavin difficilmente farà parte della spedizione), in tv, dove dovrebbe partecipare alla versione inglese di "Ballando con le stelle" e sui giornali di gossip. Ma se gli Ospreys non credono più in lui, così non sembrava per i London Wasps.
Da sempre rifugio sicuro per le teste matte di Ovalia (da Dallaglio a Cipriani, passando per Andy Powell) il team della capitale inglese pareva interessato a Gavin Henson. Ma l'azzardo sarebbe andato bene fosse stato a costo zero. Invece il giocatore è ancora sotto contratto con gli Ospreys e i gallesi vogliono contrattare il possibile passaggio della loro (ormai ex) stella a un'altra formazione. Una volontà che si scontra con quella dei Wasps che, quindi, hanno fatto un passo indietro. Come un passo indietro ha fatto, ancora una volta, la carriera di Gavin Henson. Sempre più star, sempre meno rugbista.

Macchianera Blog Awards: Rugby 1823 candidato miglior blog sportivo 2010. Votate qui!

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: