Aviva Premiership - Tigers, che spavento!

Aviva_2_post.jpg

Rischiano grosso i campioni in carica d'Inghilterra, ma alla fine superano i neopromossi Exeter Chiefs e portano a casa il primo successo dell'Aviva Premiership. Un campionato che vede solo Bath e Northampton bissare i successi del primo turno e allungare in una classifica che vede tutte le favorite racchiuse in pochi punti e un campionato che ancora deve entrare nel vivo.

Come ormai tradizione, faticano a inizio stagione i London Wasps che dopo un pareggio ottengono una sconfitta con i non irresistibili Newcastle Falcons. Vincono, di misura e in trasferta, i Northampton Saints e si portano in seconda posizione grazie alle due vittorie d'esordio quest'anno.
In vetta, però, spicca Bath che supera i London Irish e guida con nove punti la classifica provvisoria. Si salva all'ultimo Gloucester, altra grande che fatica a ritrovare il bandolo perso qualche stagione fa, mentre si riprendono le due finaliste della passata stagione. Come detto, i Tigers faticano più del dovuto contro gli Exeter Chiefs, vanno sotto e vincono solo in rimonta. Un match, quello dei Chiefs, buonissimo, al punto che il flanker di Leicester, Tom Croft, ha candidato i neopromossi addirittura per un posto in semifinale. Solo panchina per Martin Castrogiovanni, che però fa il suo ingresso in campo al 48' e partecipa attivamente alla rimonta Tigers.
Vittoria più netta per i Saracens sugli Sale Sharks, che escono ridimensionati dalla sfida, e vengono raggiunti in quinta posizione.

Aviva Premiership – Risultati secondo turno
Newcastle Falcons – London Wasps 29-17
Harlequins – Northampton Saints 16-20
Bath – London Irish 20-13
Gloucester - Leeds 22-21
Leicester Tigers – Exeter Chiefs 37-27
Saracens – Sale Sharks 28-13

Aviva Premiership - Classifica

Bath 9; Northampton 8; London Irish 6; Leicester 5; Sale, Exeter, Gloucester, Newcastle, Saracens 4; Harlequins 3; Wasps 2; Leeds 1

Macchianera Blog Awards: Rugby 1823 candidato miglior blog sportivo 2010. Votate qui!

  • shares
  • Mail