Celtic League - Ospreys vs. Treviso: oggi alle 20.05 su Dahlia

ospreys_treviso_pre.jpg

Feriti, arrabbiati e campioni in carica. Gli Ospreys che ospitano Treviso per il secondo turno della Celtic League sono il peggior cliente che la Benetton potesse incontrare in questo momento. Una squadra ricca di campioni che deve già rincorrere, con il fardello di una penalizzazione e una sconfitta sulle spalle. E davanti al proprio pubblico non possono fallire. Per Treviso un match da giocare con la sua arma migliore, la mischia.

Lottare su ogni pallone, imporre la propria mischia chiusa, dominare le rimesse laterali e uccidere il gioco gallese fin dai punti d'incontro. Questa è la filosofia che Franco Smith dovrà mettere in campo questa sera, unita a una premessa d'obbligo: gli errori difensivi commessi con Llanelli a Swansea non perdoneranno. E i palloni che usciranno dai raggruppamenti e finiranno nelle mani di Byrne, Walker o Williams saranno armi letali pronte a colpire a ogni occasione.
Sarà dura, durissima. Sperare in un successo è al limite dell'utopia, uscire a testa alta è l'obiettivo e, dovesse arrivare, strappare un punto di bonus sarebbe già una vittoria. Ma è da qui che l'Italia deve partire, senza illusioni ma senza intentare subito processi dovesse arrivare una sonora sconfitta. La strada è lunga.

OSPREYS - TREVISO
Venerdì 10 settembre, ore 20.05 - Liberty Stadium, Swansea
Ospreys: 15 Lee Byrne, 14 Nikki Walker, 13 Andrew Bishop, 12 Gareth Owen, 11 Shane Williams, 10 Dan Biggar, 9 Jamie Nutbrown, 8 Jonathan Thomas, 7 Marty Holah, 6 Jerry Collins (capt), 5 Ian Evans, 4 Ian Gough, 3 Cai Griffiths, 2 Mefin Davies, 1 Ryan Bevington.
In panchina: 16 Huw Bennett, 17 Duncan Jones, 18 Paul James, 19 James Goode, 20 Ben Lewis, 21 Rhys Webb, 22 Tommy Bowe, 23 Richard Fussell.
Treviso:
15 Brendan Williams, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Ezio Galon, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luke McLean, 10 Khristopher Burton, 9 Tobias Botes, 8 Paul Derbyshire, 7 Alessandro Zanni, 6 Robert Barbieri, 5 Corniel Van Zyl, 4 Enrico Pavanello, 3 Pedro Di Santo, 2 Diego Vidal, 1 Augusto Allori.
In panchina: 16 Leonardo Ghiraldini, 17 Lorenzo Cittadini, 18 Ignacio Fernandez Rouyet, 19 Valerio Bernabò, 20 Manoa Vosawai, 21 Benjamin De Jager, 22 Fabio Semenzato, 23 Simon Picone.
Arbitri:
Dudley Phillips (Irlanda); James Jones (Galles), Jon Mason (Galles); Hugh Watkins (Galles)

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: