Celtic League - Gli Ospreys non scherzano. Con Treviso gli assi scendono in campo

Ospreys_XV_Treviso.jpg

E questa volta ci sarà poco da discutere su prime o seconde scelte, su squadre A o squadre B. Gli Ospreys, i campioni in carica della Celtic League, non si fidano di Treviso e per il match di domani sera a Swansea schierano l'artiglieria pesante. Da Lee Byrne a Shane Williams, da Dan BiggarJerry Collins, giusto per nominarne quattro. O vogliamo parlare della "riserva" Tommy Bowe?

"Le due squadre italiane hanno fatto una buona campagna acquisti quest'estate, riportando a casa diversi campioni azzurri e scegliendo stranieri di qualità - le parole del director of coaching Scott Johnson -. La vittoria contro gli Scarlets è un messaggio chiaro e forte: dobbiamo stare attenti. Ma non mi ha sorpreso, il rugby italiano è in crescita e nessuno si aspettava due squadre deboli. Non noi, almeno".

Ospreys: 15 Lee Byrne, 14 Nikki Walker, 13 Andrew Bishop, 12 Gareth Owen, 11 Shane Williams, 10 Dan Biggar, 9 Jamie Nutbrown, 8 Jonathan Thomas, 7 Marty Holah, 6 Jerry Collins (capt), 5 Ian Evans, 4 Ian Gough, 3 Cai Griffiths, 2 Mefin Davies, 1 Ryan Bevington.
In panchina: 16 Huw Bennett, 17 Duncan Jones, 18 Paul James, 19 James Goode, 20 Ben Lewis, 21 Rhys Webb, 22 Tommy Bowe, 23 Richard Fussell.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: