Top 14 - Bayonne guarda tutti dall'alto in basso

top14_5_post.jpg

Si conferma equilibrato e sorprendente il massimo campionato francese che, ancora una volta, vede cadere chi era in vetta e rinascere chi sembrava ormai arrancare. Si salva solo Bayonne tra le prime della classe e Gower e compagni ora guardano in solitaria il gruppone alle loro spalle. Perdono Stade Français e Montpellier, salgono Tolosa, Clermont e Castres, rinasce Biarritz, mentre continua il momento difficile di Tolone e Perpignan.

Resiste solo il Bayonne in vetta grazie al successo esterno su un Bourgoin sempre più candidato a una retrocessione quasi certa. Fatica però Bayonne, questa volta orfana di Craig Gower, e solo nella ripresa porta a casa quattro punti che valgono la leadership provvisioria in Top 14.
Alle loro spalle rimane il Tolosa che annichilisce un La Rochelle lontana parente della squadra che si era messa in mostra a inizio stagione e che ora torna in zona pericolosa. Terzi, parimerito, Clermont e Castres. I campioni in carica fermano la corsa di Montpelliers con un risultato netto, figlio di tre mete cui Gonzalo Canale, però, non partecipa. Il Castres, invece, supera il Racing Metrò in una sfida decisa soprattutto dai calci, con Teulet autore di ben otto piazzati che lanciano il Castres in terza posizione. Nel Racing da sottolineare la presenza di Santiago Dellapé (titolare, 59'), Andrea Masi (titolare, 80') e Mirco Bergamasco (titolare, 80'). Turno di riposo, invece, per Andrea Lo Cicero.
Il Racing ora è quinto, parimerito con i cugini dello Stade Français e con Montpellier. Per Parisse e compagni una brutta battuta d'arresto a Biarritz, dove condizionati dal vento i parigini sprecano troppo e non riescono a recuperare lo svantaggio iniziale. Si rivede, però, in campo Mauro Bergamasco (titolare, 72'), mentre si conferma capitano inossidabile Sergio Parisse (titolare, 80').
Scendendo in classifica troviamo il Brive che supera un Tolone che sprofonda e affianca il rilanciato Biarritz e Perpignan, che non riesce ad andare oltre al pari contro la neopromossa Agen. Agen che ora è a due punti da La Rochelle e stacca, sempre di due punti, il Bourgoin in fondo alla classifica.

Top 14 – Risultati quinto turno
Clermont – Montpellier 27-10
Castres – Racing Metrò 31-25
Tolosa – La Rochelle 50-3
Bourgoin – Bayonne 23-28
Agen – Perpignan 23-23
Brive – Tolone 27-9
Biarritz – Stade Français 19-11

Top 14 - Classifica
Bayonne 17; Tolosa 16; Clermont, Castres 14; Stade Français, Montpellier, Racing Paris 13; Brive 11; Tolone, Perpignan, Biarritz 10; La Rochelle 9; Agen 7; Bourgoin 5

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: