Video - Tri Nations: Sud Africa vs. Australia, l'ultima di De Villiers?

"Tutti i tifosi sono delusi da questo Tri Nations, e così lo è la squadra e la dirigenza, ovviamente. E' una situazione seria e dovremo ragionare attentamente". Con queste parole Oregan Hoskins, presidente della Federazione sudafricana, ha dichiarato lo stato di crisi degli Springboks dopo la sconfitta con l'Australia. E la posizione di Peter de Villiers è sempre più in bilico.

Una situazione che verrà affrontata a fine settembre e che rischia di portare all'esonero del coach sudafricano, colpevole non solo di aver dato un gioco brutto e, quest'anno, perdente agli Springboks, ma anche di dichiarazioni negli ultimi mesi che hanno messo in serio imbarazzo la SARU.
Un esonero che sarebbe ovvio se non fossimo a 12 mesi dall'appuntamento con la Rugby World Cup in Nuova Zelanda. Cambiare a così poca distanza dai Mondiali potrebbe essere un azzardo che gli Springboks, campioni in carica, non possono prendersi. E potrebbe essere l'unica cosa che salverà De Villiers. Per ora.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: