Rugbymercato - Prato si muove ancora per la mischia

cavalieri-lazio.jpg

Hanno vinto e convinto nella prima amichevole disputata contro la Mantovani Lazio, cinque a zero, ma i Cavalieri Prato sono ancora sul mercato per rafforzare un pacchetto di mischia che ancora non convince il duo tecnico De Rossi-Gaetaniello. Se, infatti, i toscani si stanno muovendo per sostituire l'infortunata apertura Ngawini, anche in prima linea Prato punta un giovane italiano ex under 20.

Foto per gentile concessione di Fabrizio Landi - Cavalieri Prato

Billy Ngawini tornerà solo a dicembre e la società sta scandagliando il mercato estero, dall'Argentina all'Inghilterra, alla ricerca di un sostituto, anche se nella sfida con la Lazio ha convinto il duo di mediana all italian Patelli/Chiesa che potrebbe comunque garantire qualità e affidabilità nel Super 10, magari risparmiando lo stipendio di uno straniero. Oltre al numero 10, però, come detto è anche la prima linea a preoccupare Andrea De Rossi e Fabio Gaetaniello che cercano un pilone per rafforzare le alternative del pack. Come scrive l'edizione di Prato de La Nazione, infatti, i tuttineri sarebbero a un passo dal chiudere con un pilone italiano, ex nazionale under 20 e con già una buona esperienza in Super 10.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: