Top 14 - Tolone parte con una sconfitta, vendetta Perpignan

top14_1_post.jpg

Parte subito con il botto il massimo campionato francese. Nel primo turno del Top 14, infatti, una delle favorite per il titolo, il Tolone, cade in casa contro il Bayonne che realizza la meta vincente a cinque minuti dalla fine. Vince a sorpresa anche la neopromossa La Rochelle che supera il Castres, mentre Perpignan si aggiudica la rivincita della finale dell'anno scorso contro Clermont.

Vincono, invece, le altre favorite per i playoff. Senza problemi Tolosa che supera nettamente Agen; facile il successo dello Stade Français, con capitan Parisse autore di una meta; più faticosi quelli del Racing Paris e quello di Biarritz.
Sei mete a tre e Tolosa si aggiudica il primo match stagionale contro la neopromossa formazione dell'Agen. Partita chiusa dopo mezz'ora con i padroni di casa che marcano subito quattro volte e poi controllano il match conquistando anche il punto di bonus.
A pari punti anche lo Stade Français che dopo la pessima stagione dell'anno scorso riprende alla grande senza lasciare scampo a un Bourgoin sempre più candidato alla retrocessione. Cinque mete a zero per i parigini e marcatura anche per il capitano, Sergio Parisse, che segna al 50' la terza meta della sua squadra. Per Bourgoin solo quattro piazzati, i primi due dell'italiano Di Bernardo, sostituito però dopo 21'.
Si vendica della finale persa pochi mesi fa il Perpignan che supera il Clermont senza realizzare mete. Perpignan merita la vittoria soprattutto perché è Clermont a meritare la sconfitta. Troppi errori, soprattutto in touche, e troppi falli per i campioni in carica che sprecano tantissimo e non approfittano nel finale del cartellino rosso preso da Vilaceca per uno stamping in faccia a Marty al 70'. Clermont nervoso, cui la meta di Nalaga nel primo tempo non basta. Unico sorriso per i campioni del mondo un grandissimo Lauaki, entrato nella ripresa, mentre per Perpignan la nota stonata è il grave infortunio a Mele, ennesima apertura rotta per i catalani, ora in piena emergenza numero 10. Privi di Nicolas Laharrague, Manny Edmonds, Gavin Hume e, ora David Mele, per Perpignan le alternative all'apertura sono ridotte all'osso.
Vince in trasferta di misura anche il Racing Paris. Per la squadra di Pierre Berbizier presenze azzurre di Andrea Lo Cicero (80' per lui), Carlo Festuccia (entrato al 52'), Santiago Dellapé (titolare per 59') e Mirco Bergamasco (che esordisce con la sua nuova squadra al 55').

Top 14 - Risultati primo turno
Tolosa – Agen 44-24
Brive – Racing Paris 18-23
Biarritz – Montpellier 30-22
Tolone – Bayonne 22-26
Stade Français – Bourgoin 43-12
Perpignan – Clermont 21-13
La Rochelle – Castres 22-17

Top 14 - Classifica
Stade Français, Tolosa 5; Biarritz, Perpignan, Racing Paris, Bayonne, La Rochelle 4; Tolone, Brive, Castres 1; Montpellier, Clermont, Agen, Bourgoin 0.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: