Celtic League - Gli Aironi festeggiano la vittoria con un Bordeaux

erasmus.JPG

Gli Aironi chiudono con una vittoria 23-16 la trasferta francese. Nel secondo test precampionato, la squadra di Franco Bernini ha superato sul campo di Biscarrosse l’Union Bordeaux-Begles (che venerdì prossimo inizierà il proprio campionato di Pro D2 ospitando il Colomiers) ribaltando nel secondo tempo l’iniziale svantaggio maturato nei primi 40 minuti in cui la squadra ha mosso bene l’ovale senza però trovare i punti.

Partenza tutta di marca francese, con l’Union Bordeaux-Begles che scappa subito avanti 8-0. Gli Aironi iniziano pian piano ad imporre il proprio gioco, ma così come accaduto nella prima uscita contro lo Stade Montois, alla mole di gioco non corrisponde un adeguato bottino di punti. Arriva infatti solo il calcio piazzato di Mercier per l’8-3, mentre al 36’ la formazione francese trova nuovamente il varco giusto nella difesa nero-argento per andare a marcare con il proprio estremo. Nel finale di tempo, gli Aironi rientrano in partita con un’azione prepotente: 9 fasi condotte ad alto ritmo per arrivare alla meta di Kaine Robertson trasformata da Mercier che manda le squadre al riposo sul 13-10 per l’UBB.
La ripresa inizia con la programmata girandola di cambi. I francesi ripartono mettendo altri 3 punti sul tabellone, ma al 5’ gli Aironi firmano il sorpasso grazie alla meta di Dylan Des Fountain (tra i più positivi in campo) trasformata ancora una volta da Mercier, che a metà ripresa lascia spazio a Bocchino. E’ poi Laharrague ad aggiungere altri punti sul tabellino degli Aironi piazzando due punizioni guadagnate dalle azioni insistite degli avanti. Buono anche l’apporto di Michael Wilson e Nick Williams, che danno il loro contributo alla vittoria per 23-16.
Un deciso passo avanti, non solo nel risultato, rispetto alla partita di mercoledì contro lo Stade Montois. La squadra ha mostrato un maggiore amalgama tra i reparti, ha saputo mantenere un ritmo elevato per tutto l’incontro diminuendo il numero di errori, pur non concretizzando tutte le numerose azioni da meta create. Una crescita che si è rivelata soprattutto nel secondo tempo, giocato costantemente nella metà campo avversaria.
Domani la squadra rientrerà in Italia. Lunedì e martedì allenamento solo per chi non ha preso parte alla trasferta francese, mentre da mercoledì il gruppo tornerà ad allenarsi a ranghi compatti in vista del doppio confronto di sabato prossimo allo stadio XXV Aprile di Parma contro GranDucato e Crociati che metterà in palio l’Adidas Cup.

UNION BORDEAUX-BEGLES – AIRONI 16-23
Aironi: Demas (st 10’ Rubini); Robertson, Des Fountain, Pizarro (st 1’ Laharrague), Quartaroli; Mercier (st 19’ Bocchino), Tebaldi (st 1’ Wilson); Krause, Cattina (st 1’ Williams), Erasmus; Liebenberg (st 1’ Biagi), Furno; Milani (st 3’ Redolfini), Santamaria (st 1’ Ferraro), Andrea De Marchi (st 1’ Alberto De Marchi). (All. Bernini).
Marcatori: pt 15’ m UBB (5-0), 18’ cp UBB (8-0), 21’ cp Mercier (8-3), 36’ m UBB (13-3), 40’ m Robertson tr Mercier (13-10); st 2’ cp UBB (16-10), 5’ m Des Fountain tr Mercier (16-17), 29’ cp Laharrague (16-20), 31’ cp Laharrague (16-23).

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: