Rugby League - I Dragons respingono l'assalto. Ammucchiata playoff in Australia

nrl_14_agosto.jpg

La lotta per i play-off è tutt’altro che decisa a quattro turni dalla fine della regular season, tra le prime otto ci sono quattro squadre a 28 punti e tre a 26, mentre fuori dalla zona play-off sono quattro le squadre che concorrono ad accedere alle semifinali. In vetta, in solitaria, i Dragons che tornano alla vittoria e tarpano le ali alla rimonta dei Roosters portandosi a +4 dagli inseguitori.

Articolo di Simone Martellucci

Un altro intenso scontro tra le due rivali del Queensland, Cowboys e Broncos; le squadre non si risparmiano colpi e alla fine del primo tempo sono tre gli ammoniti per dieci minuti dopo una rissa e un giocatore messo in report per un placcaggio alto, oltre a numerose altre scaramucce ed agli infortuni di Thurston e Lockyer. Ma sono proprio i Cowboys a soccombere negli ultimi dieci minuti del primo tempo con due uomini in meno, ne approfittano Folau e Lockyer per allargare il punteggio già a favore dei Broncos; saranno proprio queste le mete che faranno la differenza a fine partita, nonostante un buon ritorno nel secondo tempo dei Cowboys che mettono a segno tre mete, i Broncos resistono e chiudono la vittoria con altre due mete.
Inizia bene per gli Eels la partita contro i Titans, a fine del primo tempo guidano per un parziale di 12 punti a 0 con le mete del centro Reddy e dell’estremo Hayne. Ma nel secondo tempo sale in cattedra l’halfback dei Titans, Scott Prince, dalle cui giocate scaturiscono cinque delle sei mete segnate in totale (due delle quali è autore Mark Minichiello), una prova consistente anche al piede con un 5/6 alla piazzola ed un 40/20 da posizione molto angolata. Gli Eels devono invece dimenticare un secondo tempo giocato ancora una volta con troppa fretta e poca concentrazione, troppi sono gli errori in attacco e la speranza di rientrare tra i top-eight si allontana.
Prova concreta quella dei Sea Eagles contro gli Storm, che tornano così al sesto posto, con una prova superba del loro reparto più talentuoso, quello dei backs, due mete del co-capitano Lyon un assist e un 100% alla piazzola e mete del centro neozelandese Matai e dell’ala “T-Rex” Williams che travolge sull’uno contro uno l’estremo Slater. Il match costa però caro ai Sea Eagles che perdono Perry, Watmough e Ballin per infortunio e dovranno saltare l’importante scontro contro i Dragons.
Partita al cardiopalma all’ANZ Stadium, i padroni di casa Rabbithos protagonisti di una bella, ma anche sfortunata stagione vogliono a tutti i costi ritornare nella top-eight mentre i Tigers vogliono confermare di essere una delle pretendenti al titolo anche dopo gli ultimi turni non troppo esaltanti. Nonostante le due mete segnate dai Rabbithos sono i Tigers ad essere i protagonisti del primo tempo con cinque mete ed un Marshall più preciso con 4/5 trasformazioni. Ma il secondo tempo è tutt’altra storia, i Rabbithos si fanno sotto, anche con qualche errore di troppo dei Tigers; le ottime giocate di Sandow ed il suo piede alla piazzola stabiliscono il pareggio, non prima di un penalty centrato da Marshall. Negli ultimi minuti proprio i due playmaker cercano il drop della vittoria, ma non riescono ad evitare l’extra-time, quando il centro Farrell riesce a varcare la meta allo scadere del secondo tempo da 5 minuti.
I Warriors sfidano gli Sharks per mantenere l’ottavo posto in classifica. La partita scorre facile per i Neozelandesi che dopo aver messo un bel margine tra il primo e l’inizio del secondo tempo, giocano con confidenza e dilagano nel risultato.
Seconda vittoria di fila per i Knights che umiliano con cinque mete a una i Bulldogs, vittoria dopo quella con i Sea Eagles dell’altra settimana che pone i cavalieri nel decimo posto tra le pretendenti alla zona play-off.
Scontro al vertice tra i Roosters, la migliore squadra degli ultimi turni, e la prima in classifica, i Dragons, che devono dimostrare di essere ancora loro i pretendenti al titolo 2010 dopo le sconfitte degli ultimi turni. Partita molto intensa soprattutto negli ultimi venti minuti si vede giocare il miglior rugby league della stagione, molto veloce, con placcaggi duri e difese solide, ottimo possesso palla e azioni d’attacco pericolose. La partita per lunga parte vede alla guida per sei punti i Dragons e al 68esimo il five-eight Soward manda tra i pali anche un drop per assicurare il punteggio. Due minuti più tardi, è invece Carney a replicare, il five-eight dei Roosters dopo aver iniziato una buona azione a dieci metri dalla meta, finisce la stessa segnando e trasformando tra i pali. Negli ultimi concitati minuti, per una fuga innescata da un bel passaggio di Minichiello per Kenny-Dowan, il quale ricicla malamente la palla all’altezza dei dieci metri avversari, la palla è raccolta da Gasnier; il centro contrattacca la linea ormai rotta dei Roosters, portandosi all’interno dei venti metri avversari e dopo quattro azioni, il tallonatore Young da una ripartenza da dummy-half segna la meta che chiude il match a favore dei Dragons.
I Raiders sono protagonisti di un gran bel ritorno contro i Panther, i quali dominavano l’incontro per 26 a 12 alla fine del primo tempo. Nella ripresa, la difesa dei Panther comincia a vacillare, e subiscono l’attacco dei Raiders in tutti i reparti, che segnando altre tre mete si portano in vantaggio vincendo la partita. Finalmente i Raiders sono pronti per corsa alle semifinali, a quattro punti dall’ottava con quattro partite rimaste, fiduciosi anche di una rosa che con Dugan e Monaghan è tornata a pieno regime. I Panthers invece sono ancora fermi da molti turni e vengono infine raggiunti da ben tre squadre.

NRL - Risultati
Cowboys v Broncos 26-34
Titans v Eels 34-12
Sea Eagles v Storm 26-6
Rabbitohs v Tigers 34-30
Sharks v Warriors 10-37
Knights v Bulldogs 30-6
Roosters v Dragons 12-19
Raiders v Panthers 30-26

NRL - Classifica
Dragons 32, Panthers 28, Roosters 28, Titans 28, Tigers 28, Sea Eagles 26, Broncos 26, Warriors 26, Rabbitohs 24, Knights 22, Raiders 22, Eels 22, Bulldogs 18, Cowboys 14, Sharks 14, Storm 0.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: