Affari italiani - A Como successo parziale del rugby: il campo in multiproprietà

uomosullagobncomo.jpg

Avevamo rilanciato l'appello del Rugby Como affinché la città lariana si dotasse, finalmente, di un campo da rugby e poche settimane fa avevamo sottolineato come il rugby lariano rischiasse di scomparire. Ora le notizie che arrivano dalla città lombarda sono più che positive e se ancora Como non ha un campo di rugby dedicato, per lo meno la squadra continuerà a esistere e a giocare in riva al lago.

Per tutta la prossima stagione 2010/11 la prima squadra - che disputerà il campionato di serie C - e la Under 16 potranno giocare su un campo di calcio che sarà, di volta in volta, “trasformato” in campo da rugby. Un primo passo importantissimo che permette al Rugby Como di non scomparire e di non buttare al macero l'ottimo lavoro fatto in questi anni nelle scuole per coinvolgere tanti ragazzi e ragazze nella palla ovale. Un primo passo cui, in futuro, speriamo segua quello di dotare la città lariana di un campo dedicato al rugby affinché la situazione tragica di questa estate non si riproponga tra dodici mesi.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: