Eccellenza - Le dimissioni di Pasqua tengono Zaffiri a L'Aquila

zaffiri_resta.jpg

Una coincidenza che sa ben poco di coincidenza casuale. Meno di 24 ore dopo l'addio del presidente Pasqua, che ha consegnato la propria presidenza in mano al sindaco de L'Aquila Caliente, ecco che arriva il colpo di mercato che nessuno più si aspettava. Maurizio Zaffiri, capitano dei neroverdi, che sembrava a un passo dalla Rugby Roma ha deciso di non abbandonare la barca e di rimanere a L'Aquila.

La notizia, non ufficiale, viene riportata dal collega Christan Marchetti, profondo conoscitore delle storie aquilane, sul sito solorugby.org . Secondo fonti interne alla società il trentaduenne aquilano, 14 caps con la nazionale italiana, sarà ancora neroverde anche per il 2010-2011.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: