Ranking mondiale - Vola la Nuova Zelanda e sfonda quota 93

lapresse_mccaw.jpg

Un dominio schiacciante che viene certificato anche al di là del campo, dove le vittorie non si contano e dove i successi arrivano netti, indiscutibili. La Nuova Zelanda è la squadra più forte al mondo e a poco più di un anno dai mondiali di casa propria si candida a favorita d'obbligo per il titolo. Un dominio certificato, come ce ne fosse bisogno, anche dall'Irb e dal ranking mondiale che vede gli All Blacks fuggire in testa, staccando tutti e superando quota 93.

Il successo sull'Australia, infatti, porta la Nuova Zelanda dal 92,74 di una settimana fa al 93,68 di oggi. Un abisso di quasi sette punti dagli inseguitori, gli Springboks e un vuoto che rischia di uccidere la RWC 2011. Non cambia per il resto la classifica, con l'Australia terza sul podio, Francia e Irlanda a inseguire. L'Italia mantiene l'undicesima piazza, a un punto e mezzo dalla Top 10, ma con il fiato di Samoa e Giappone sul collo.

Irb ranking al 2 agosto 2010
1 NUOVA ZELANDA 93.68
2 SUD AFRICA 86.76
3 AUSTRALIA 85.11
4 FRANCIA 82.75
5 IRLANDA 82.03
6 INGHILTERRA 81.82
7 SCOZIA 79.81
8 ARGENTINA 79.70
9 GALLES 78.58
10 FIJI 74.39
11 ITALIA 72.97
12 SAMOA 72.74
13 GIAPPONE 72.49
14 CANADA 69.43
15 USA 67.86
16 TONGA 67.06
17 GEORGIA 66.38
18 RUSSIA 65.80
19 ROMANIA 65.10
20 NAMIBIA 62.69

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: