Super 10 - Treviso vs. Viadana in numeri

s10-finale-2009.jpg

Si disputa domani la finalissima del campionato d'Eccellenza italiano, l'ultimo Super 10 prima dell'approdo celtico. Approdo proprio delle due finaliste della stagione, la Benetton Treviso e Viadana, che ripropongono il match scudetto di un anno fa a Roma. Quest'anno il palcoscenico sarà quello di Padova, per quella che è la terza finale in quattro anni tra le due squadre. Finale fatta di numeri, di vittorie e di sconfitte.

Cinquantaquattro anni dal primo titolo per Treviso, otto per Viadana. La Finale del Campionato Italiano d’Eccellenza Super 10 di sabato 29 al Plebiscito di Padova mette di fronte non solo le prossime rappresentanti del rugby italiano in Celtic League, ma anche due tra le principali protagoniste del rugby italiano di ieri e di oggi.
La Benetton Treviso, il cui primo tricolore risale al 1956, insegue a Padova il quindicesimo titolo che permetterebbe ai biancoverdi di Franco Smith di portarsi a tre lunghezze dall’Amatori Milano - la squadra più titolata d'Italia con 18 scudetti - nell’albo d’oro del massimo campionato nazionale.
Il Viadana, alla quarta finale della propria storia, vuole chiudere il proprio decennale cammino al vertice del rugby italiano – la promozione nell’allora Serie A1 arrivò proprio nel 1999/2000 – cucendo sulle proprie maglie l’ultimo scudetto dell’era pre-Celtic League. Per i gialloneri di Bernini l’unico scudetto è datato 2002 ai danni del Calvisano, prima delle due sconfitte nelle finali del 2007 e del 2009 entrambe a opera proprio di Treviso.
I trevigiani dunque possono vantare il 100% di vittorie contro Viadana in campo neutro, mentre il bilancio complessivo nei trentaquattro scontri diretti parla di ventidue successi veneti e dodici lombardi.
Nell’attuale campionato la situazione è di equilibrio, con il fattore-campo determinante nelle due partite di regular season: vittoria per Viadana 22-6 alla Zaffanella nella sesta giornata in ottobre e replica trevigiana 39-33 in aprile a Monigo.
Sul fronte individuale, i migliori marcatori della stagione corrente sono Marius Goosen per la Benetton Treviso con 106 punti segnati (5 mete, 17 calci piazzati, 14 trasformazioni) e Mark Woodrow per Viadana con 124 punti (32 piazzati, 14 trasformazioni) mentre il giallo nero Samuele Pace, fresco di convocazione con l’Italia “A”, guida la classifica delle mete del Super 10 con nove marcature individuali. Lo inseguono Brendan Williams, funambolico e prolifico estremo della Benetton Treviso (134 mete in Super 10 in carriera) e il compagno di club e azzurro Josh Sole, entrambi con otto mete.

Precedenti 
Giocate: 34
Vittorie Benetton Treviso: 22 (14 interne, 6 esterne, 2 campo neutro)
Vittorie Viadana: 12 (10 interne, 2 esterne)
Punti complessivi Benetton Treviso: 817 (484 interni, 276 interni, 57 campo neutro)
Punti complessivi Viadana: 681 (350 interni, 287 esterni, 44 campo neutro)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: