Rugby&TV - Sky e la ridicola differita della Heineken Cup

sky-differita.jpg

Su questo blog ho spesso difeso, non senza prendermi la mia dose di proteste, Sky e il suo dominio sul rugby in tv. Nonostante sia un monopolio, nonostante sia a pagamento, nonostante tolga il rugby in chiaro ho sempre apprezzato la professionalità e lo spazio dedicato all'ovale. Quest'anno, però, poco alla volta il rugby è sparito anche dall'emittente di Murdoch. Piano piano, fino alla vergogna di questo weekend. Le due semifinali di Heineken Cup, infatti, verranno trasmesse. Ma in differita. Come nella peggiore tradizione di Mamma Rai.

Domani e domenica si giocano Tolosa-Leinster e Biarritz-Munster. Due semifinali, due match che ci si aspetta carichi di emozioni e di qualità. Sono il penultimo appuntamento europeo, uno dei maggiori momenti ovali del Vecchio Continente. Ci si sarebbe aspettata una copertura degna dell'evento da parte di chi ne detiene i diritti tv. Cioé Sky. E invece? Invece il canale di Rupert Murdoch non trova uno spazio per le due partite e le manda in differita di qualche ora. Certo, c'è il calcio. Certo, ci sono gli internazionali di tennis di Roma. Certo, c'è il wrestling, nobilissimo sport. Certo, c'è il campionato di pallavolo. Certo, qualcosa c'è di sicuro allo stesso orario delle due semifinali. Ma Sky non si è sempre vantata di avere una piattaforma tale da poter garantire tutti gli sport? Non dovrebbe essere questa la sua arma in più rispetto alle altre televisioni?

Si vede di no. E i tifosi di rugby si affideranno allo streaming anche questa volta. Ah, Murdoch ci fa notare che è illegale? E chi se ne frega...

 

Wikio - Top dei blog - Sport

 

facebook_logo.jpg

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: