Super 10 - Tradizione e sentimento nella sfida tra L'Aquila e Rovigo

laquilarovigo-pre.jpg

Terz'ultimo turno del Super 10 2010 e anticipo di lusso questa sera allo Stadio Fattori de L'Aquila. In diretta tv su RaiSportPiù, infatti, si sfidano i padroni di casa e il Femi-CZ Rovigo, cioé due delle squadre che possono vantare la maggior tradizione ovale del Paese, due realtà dove il rugby è più di un semplice sport. Una sfida, poi, che vale tantissimo. Per L'Aquila può essere il biglietto per l'Europa, per Rovigo quello per il sogno scudetto.

Foto per gentile concessione del Rugby Rovigo

Anticipo in diretta tv dal “Tommaso Fattori”, oggi alle ore 19.00 su RaiSportPiù e in streaming su www.raisport.rai.it (si spera), per la sfida tra Ferla L’Aquila e Femi-CZ Rovigo valida per la sedicesima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza Super 10.
Una “grande classica” del rugby tricolore, che mette di fronte le due squadre per la centodecima volta, la cinquantaquattresima nel capoluogo abruzzese dove, in passato, i Bersaglieri rossoblù hanno conquistato solo dieci vittorie a fronte di trentasette sconfitte e sei pareggi.
Con tre turni ancora da disputare nella regular season 2009/2010, la gara di domani sera può risultare determinante per il piazzamento finale delle due squadre: i padroni di casa del Ferla L’Aquila sono lontani un solo punto dalla zona-Coppe dopo la sconfitta di sabato scorso contro Banca Monte Parma, loro diretta concorrente nella rincorsa al palcoscenico europeo; la Femi-CZ Rovigo, in serie positiva da cinque giornate, è terza in classifica e un successo potrebbe al tempo stesso significare la certezza matematica della qualificazione alle semifinali con ben due turni d’anticipo e rilanciare le ambizioni di secondo posto dei rodigini.
“Giocheremo contro la formazione più in forma del campionato – ha detto il manager de L’Aquila, Pino Alleva - che con vittorie importanti si è posizionata nei piani alti della classifica. Anche la nostra squadra sta bene fisicamente e lo ha dimostrato a Parma, nonostante la sconfitta. Siamo migliorati molto rispetto al girone di andata e vogliamo continuare così, fino alla fine del torneo, per raggiungere in classifica una posizione di prestigio”.

FERLA L’AQUILA - FEMI-CZ ROVIGO

Venerdì 23 aprile, ore 19.00 - L’Aquila, Stadio Tommaso Fattori
Ferla L’Aquila (convocati): Bocchini, Bustos, Castany, Cerqua, Cialone, Di Massimo, Fraser, Gatti, Leonardi, Llanos, Lorenzetti, Manawatu, Menè, Nicolli, Nitoglia, Paolucci, Pietrosanti, Purdy, Rebecchini, Roccuzzo, Rosa, Subrizi, Zaffiri
all. De Marco/Cavallo
Femi-CZ Rovigo: Basson; Calanchini, Pedrazzi, Pizarro, Pratichetti A.; Bustos G., Legora; Immelman, Burman, Anouer; Tumiati, Reato (cap); Ravalle, Mahoney, Boccalon
a disposizione: Damiano, De Marchi An., Barion, Lubian, Bacchetti, De Gaspari, Sartoretto, Dolcetto
all. Casellato
Arbitro: Roscini (Milano)

 

Wikio - Top dei blog - Sport

 

facebook_logo.jpg

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: