Rugbymercato - Ongaro e Favaro sotto l'ala degli Aironi

airone-ongaro.jpg

Botta e risposta tra Treviso e Aironi in chiave mercato. Se ieri, tramite le pagine della Gazzetta, avevamo parlato dei sei acquisti della franchigia veneta per la prossima Celtic League, ora vediamo come si muovono i lombardo-emiliani. Sul sito del Viadana, infatti, sono stati ufficialmente annunciati cinque nuovi arrivi, che si vanno a sommare a quello di Marco Bortolami già ufficializzato qualche settimana fa. Un gruppo capeggiato dall'esperto Fabio Ongaro per dare peso, e italianizzare, il pack degli Aironi.

Migrazione di massa dai Saracens, con Fabio Ongaro (32 anni), tallonatore azzurro che torna in Patria dopo quattro anni d'esperienza in Inghilterra, e Matias Aguero (29), che sembrava destinato a restare in Inghilterra e che invece torna a Viadana, dove ha giocato dal 2004 al 2007.
Firma con gli Aironi anche Simone Favaro (21), flanker che milita attualmente nella Rugby Parma e che, quindi, resta nella famiglia emiliana della franchigia. Con lui hanno firmato Alberto De Marchi (24), pilone sempre della formazione ducale, e Andrea De Marchi (21), anch'egli pilone, ma che milita nel Rovigo.
Cinque acquisti di peso, in tutti i sensi, e tre giovani di formazione italiana e che ruotano intorno all'ambiente della nazionale, oltre ai due esperti Sarries. Gli Aironi, dunque, si presentano con un pack (che comprende anche Bortolami, Del Fava, Geldenhuys e Sole) molto azzurro e molto solido.

 

Wikio - Top dei blog - Sport

 

facebook_logo.jpg

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: