Super 10 - La Capitolina offre i suoi campi alla Rugby Roma

urc-rugby.jpg

Abituati a guardare alle guerre tra poveri del rugby italiano, mentre allenatori di dubbia morale tirano in ballo terremoti per giustificare le proprie sconfitte, mentre il movimento frana sotto la spinta degli orticelli e della supponenza federale, ecco finalmente una bella notizia che ci riporta al vero rugby. La Unione Rugby Capitolina, infatti, ha messo a disposizione il suo impianto sportivo alla Rugby Roma, attualmente senza stadio, per poter terminare la stagione di Super 10.

AGGIORNAMENTO: Arriva da Roma la precisazione, come sottolineato nei commenti da Giorgio, che l'offerta è solo per gli allenamenti non essendo il campo della Capitolina omologato.

Sarà che sono ormai assuefatto alle beghe condominiali tra i club milanesi, pronti a farsi i dispettucci pur di non guardare oltre al proprio miope naso, ma la notizia arrivata da Roma non può che farmi piacere. La Unione Rugby Capitolina, infatti, ha deciso di offrire il proprio terreno di gioco ai cugini della Rugby Roma dopo la chiusura forzata del Tre Fontane, limitatamente per gli allenamenti.
Queste le parole del presidente della URC, Giorgio Vaccaro "Abbiamo scelto di aiutare una società che rappresenta Roma nel massimo campionato italiano. Un aiuto sincero a una società che purtroppo sta attraversando un periodo di difficoltà, visti i problemi del proprio impianto". Un gesto rugbistico e la dimostrazione che, nel momento del bisogno, è meglio saper unire le proprie forze piuttosto che dividersi.

 

Wikio - Top dei blog - Sport

 

facebook_logo.jpg

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: