Super 10 - Viadana e Rovigo, sfida per la gloria

s10-14-pres.jpg

La quattordicesima giornata del Campionato Italiano Super 10 propone quattro incontri, tutti potenzialmente decisivi in vista della conclusione della regular season. Con il successo di ieri sera del Padova sul Rugby Parma assume un'importanza speciale la sfida di Parma tra il Gran e il Prato. I toscani devono vincere per non vedere i veneti scappare troppo in avanti, mentre a Viadana Rovigo cercherà di confermare la terza piazza solitaria.

Alle ore 15.00, con sessanta minuti di anticipo sugli altri calci d’inizio di giornata, la Benetton Treviso seconda in classifica ospita al Monigo la Futura Park Rugby Roma. I trevigiani Campioni d’Italia in carica vogliono lasciare subito alle spalle la sconfitta nel derby con Rovigo che li ha fatti scivolare in seconda posizione, la Futura Park è chiamata ad evitare la quarta sconfitta consecutiva se non vuole rischiare di entrare a contatto con le zone più pericolose della classifica. “Sappiamo bene che andremo ad affrontare una squadra molto forte e con valori diversi dai nostri –sottolinea l’allenatore capitolino Pratichetti – ma è proprio per questo che li affronteremo giocando fino in fondo le nostre carte non avendo nulla da perdere. Quello che mi aspetto di vedere –conclude Pratichetti- sono dei passi avanti rispetto a quanto di buono abbiamo fatto vedere con il Viadana”.
Viadana, balzato in testa alla classifica, riceve invece allo “Zaffanella” (ore 16.00) la Femi-CZ Rovigo, terza e rinvigorita dalla convincente vittoria colta nel derby contro Benetton la settimana scorsa sul campo di casa. L’ allenatore dei gialloneri, Franco Bernini ha optato per un ampio turn over ad iniziare dalla prima linea che vedrà il ritorno di Sciamanna, Ferraro ed Elosù. Invariata la seconda linea con Quintin Geldenhuys, capitano, affiancato da Hohneck. In terza linea si conferma Josh Sole, recuperato dalla botta al naso, ma col numero 6, mentre la maglia numero 8 sarà vestita da Gavin Quinnell. Nei tre quarti lasciati a riposo Garry Law e Matteo Pratichetti (siederà in panchina), spazio quindi per Matt Harvey e Michele Sepe. I mantovani puntano a consolidare il primato, Rovigo a rafforzare il proprio piazzamento in zona play-off.
Alla stessa ora i Consiag I Cavalieri Prato, quinti in graduatoria, tentano di ricucire lo strappo con le prime quattro posizioni in casa del Plusvalore Gran Parma che, con due vittorie consecutive, ha lasciato l’ultima piazza ma non è riuscito a staccare il Casinò di Venezia che insegue i ducali ad una sola lunghezza nella lotta-salvezza. Per Prato, dopo due stop consecutivi, battere il Gran può rivelarsi fondamentale in vista del rush conclusivo per l’accesso alle semifinali. “Troveremo di fronte a noi una squadra in ottime condizioni e sicuramente col morale alle stelle dopo la vittoria nel derby. Sappiamo che sara’ una sfida difficile ma e’ altrettanto vero che ho fiducia nei miei ragazzi e nelle potenzialita’ della nostra squadra” spiega il tecnico dei toscani De Rossi mentre l’allenatore del Gran , Mey, deve fare a meno del trequarti centro Ross McCann, infortunatosi alle costole nel corso del derby.
A L’Aquila, infine, i padroni di casa del Ferla – appaiati in settima posizione alla Futura Park Rugby Roma e vittoriosi la settimana scorsa in casa del Prato – ospitano il Casinò di Venezia che conferma la giovane cabina di regia con Duca e Lucchese, decisivi nella vittoria su Padova nella tredicesima giornata. L’Aquila vuole conservare il buon margine sulla zona retrocessione, senza rinunciare a sognare un ritorno in Europa, Venezia continua nel testa-a-testa con il Gran Parma per evitare la retrocessione in Serie A.

ULTIME DALLE SEDI
BENETTON TREVISO v FUTURA PARK RUGBY ROMA
Benetton Treviso: Williams; Vilk, Galon, Goosen, Benvenuti; Marcato, Picone; Zanni, Orlando, Filippucci; Vermaak, Pavanello A. (cap); Di Santo, Sbaraglini, Allori
a disposizione: Ghiraldini, Rizzo, Pavanello E., Sutto, Semenzato, Botes, Bortolussi S., Cittadini all. Smith
Futura Park Rugby Roma (probabile formazione): Gauthier; Varani, Reid, Valcastelli, Manozzi; Raineri (cap), Toniolatti; Murrazzani, Persico A., Aldridge; Bernabò V., Boscolo; Rawson, Martino, De Gregori
a disposizione: Vigne Donati, Rampa, Pegoretti, Giusti, Damiani, Vannini, Rotella, Patrizi all. Pratichetti C.
arb. Traversi (Rovigo)

PLUSVALORE GRAN PARMA v CONSIAG I CAVALIERI PRATO
Plusvalore Gran Parma (probabile formazione): Castagnoli; Vezzosi, Pedersen, De Marigny, Onori; Gerber, Tebaldi; Dunbar, Cattina, Barbieri; Artese, Contini, Evans, Manici, Rizzelli
a disposizione: Fazzari, Berzieri, Goegan, Pulli, Foschi, Cigarini, Mortali, Orsi all. Mey
Consiag I Cavalieri Prato (formazione annunciata): Wakarua; Tempestini N., Von Grumbkov, Galante, Mafi; Burton, Villagra (cap); Purll, Petillo, Cristiano; Beccaris, Treloar; Borsi, Giovanchelli, Poloni
a disposizione: Neri, Stefani, Goti, Giacci, Lopez, Stanojevic, Chiesa, Fronzoni all. De Rossi A./Gaetaniello Fabio
arb. Marrama (Padova)

VIADANA v FEMI-CZ ROVIGO
Viadana (formazione annunciata): Clare; Sepe M., Harvey, Johnasson, Pace; Woodrow, Wilson; Quinnell G., Krause, Sole; Geldenhuys (cap), Hohneck; Elosù, Ferraro, Sciamanna
a disposizione: Santamaria, Milani, Del Fava, Persico A., Canavosio, Pratichetti M., Erasmus, Redolfini all. Bernini
Femi-CZ Rovigo (formazione annunciata): Basson; Pratichetti A., Pedrazzi, Pizarro, Sartoretto; Bustos, Legora; Abadie, Burmann, Van der Merwe; Tumiati, Reato (cap); Ravalle, Mahoney, Boccalon
a disposizione: Damiano, De Marchi An., Barion, Lubian, Bocchino, Bacchetti, De Gasperi, Datola all. Casellato
arb. Falzone (Padova)

FERLA L’AQUILA v CASINO’ DI VENEZIA

Ferla L’Aquila (convocati): Barbieri, Bustos, Castany, Cerqua, Cialone, Di Massimo, Fraser, Gatti, Leonardi, Llanos, Lorenzetti, Myring, Menè, Nicolli, Nitoglia, Pallotta, Paolucci, Pietrosanti, Purdy, Rebecchini, Roccuzzo, Subrizi, Zaffiri all. De Marco/Cavallo
Casinò di Venezia: Zorzi; Perziano, Van Niekerk, Ziegler, Fadalti; Duca, Lucchese; Wium, Palmer, Paschini; Van Jarsveeld, Ursache; Levaggi, Gianesini, McGovern
a disposizione: Assi, Pipitone, Cazzola, E. Candiago, Pilat, Veronese, Cafaro all. Canale A.
arb. Castagnoli (Livorno)

Super 10 - Classifica
Viadana punti 47; Benetton Treviso 43; Femi-CZ Rovigo, Petrarca Padova 39; Consiag I Cavalieri Prato* 30; Banca Monte Parma 29; Futura Park Rugby Roma e Ferla L’Aquila 27; Plusvalore Gran Parma 19; Casinò di Venezia 18
*Consiag I Cavalieri Prato quattro punti di penalizzazione

 

Wikio - Top dei blog - Sport

 

facebook_logo.jpg

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: