Super 14- E al settimo giorno caddero i Bulls

super14-8-post.jpg

Si preannunciava come un turno pericoloso, con le migliori impegnate in trasferta, e le premesse si sono viste concretizzate. Cadono le prime della classe, a esclusione dei Waratahs, e si accorcia la classifica con diverse formazioni che rientrano in lotta. I Bulls, dopo sei successi consecutivi, perdono in casa dei Blues e vengono raggiunti in vetta dai Waratahs, che vincono facilmente con i Cheetahs.

I Crusaders vengono fermati sul pareggio dagli Hurricanes, mentre cadono sia Stormers sia Reds e, con i Brumbies fermi per recupero, si forma un gruppone di quattro squadre alle spalle degli Stormers, quarti.
Un turno, quello appena concluso, che ha soprattutto messo in evidenza un grande equilibrio. Non solo per la classifica, che vede otto squadre racchiuse in otto punti e, tolte le due capofila, un gruppone che si gioca i playoff racchiuso in un fazzoletto, ma anche in campo. Un pareggio, due vittorie di strettissima misura dei cosiddetti outsider, un successo comunque non largo dei Chiefs e, in pratica, due soli risultati netti: la sconfitta dei Bulls e il dominio dei Waratahs.

Super 14 - Ottava giornata
Western Force - Stormers 16-15
Hurricanes - Crusaders 26-26
Sharks - Reds 30-28
Blues - Bulls 32-17
Chiefs - Highlanders 27-21
Waratahs - Cheetahs 40-17

Super 14 - Classifica
Bulls, Waratahs 28; Crusaders 25; Stormers 24; Brumbies, Reds, Chiefs 21; Blues 20; Hurricanes 18; Sharks 16; Highlanders 11; Cheetahs 9; Western Force 5; Lions 3

 

Wikio - Top dei blog - Sport

 

facebook_logo.jpg

  • shares
  • Mail