Super 10 - A Parma grande attesa per l'ultimo derby

irving-thrower-pavan.JPG

La rivoluzione celtica e i suoi effetti sul massimo campionato italiano danno un sapore speciale a questa giornata di Super 10 e alla sfida dell'anticipo di questa sera. Quello di Parma, tra Gran e Rugby, sarà con ogni probabilità l'ultimo derby ducale della storia. Da domani, infatti, la geografia ovale verrà ridisegnata e non vi saranno più due squadre di Parma nella massima serie ovale. Merito delle nuove franchigie, ma soprattutto di una crisi economica che ha portato più di un club oltre il baratro. Ma questa sera non si penserà a ciò, c'è un match importantissimo per entrambe le formazioni e una festa cui non mancare.

Derby in chiave salvezza questa sera allo stadio XXV Aprile di Moletolo per il PlusValore Gran Parma, penultimo classificato con 15 punti, che affronterà i “cugini” del Banca Monte Parma per il XIII turno del Campionato d’Eccellenza Super 10. In casa del GRAN si preannunciano novità fino all’ultimo per la formazione che affronterà il XV giallo-blu. Non si tratta, però, di pretattica, bensì di dubbi legati all’utilizzo dei giocatori che non sono di formazione italiana. Lo staff medico ha recuperato all’ultimo momento anche Foschi, insieme a Orsi e agli altri acciaccati di sabato scorso, quindi in infermeria rimangono soltanto Heymans, Mortali e Venditti.
Dubbi anche per i tecnici Sgorlon e Mazzariol che si sono presi ancora un po' di tempo per definire il XV titolare di un derby che non possono perdere per non rischiare di veder fuggire le concorrenti a un posto nei playoff. L’allenatore Francesco Mazzariol commenta così l’avvicinarsi dell’incontro: “Veniamo da una sconfitta pesante a Treviso, dove sicuramente meritavamo di più. Abbiamo visto che quando attacchiamo sappiamo mettere in difficoltà anche le squadre attrezzate come i campioni d’Italia, perciò affrontiamo questo derby, che per noi è un’opportunità di fare punti, con la consapevolezza di essere una squadra forte e abbiamo la possibilità di dimostrarlo.”
L’incontro tra Banca Monte Parma e Plusvalore Gran Parma Rugby verrà trasmesso in diretta da Rai Sport Più e in streaming su www.raisport.rai.it con calcio d’inizio è fissato per le ore 19.00.

Super 10 – XIII giornata
Banca Monte Parma - Plusvalore Gran Parma
Rugby Parma: Thrower; Quartaroli, Emerick, Pavan G., Pavan R.; Irving, Ireland; Vosawai (cap), Favaro, Mannato; Lewaravu, Mandelli; Coletti, Giazzon, Fontana.
A disposizione: Pompa, Romano, Nebbett, Rollo, Patelli, Mazzariol, Iannone, Fratini, Fiorani, Giannotti, Robuschi.
Gran Parma: De Marigny; Vezzosi, Pedersen, McCann, Castagnoli; Gerber, Tebaldi; Dunbar, Cattina, Barbieri; Artese, Contini; Fazzari, Battilana,Goegan.
A disposizione: Manici, Rizzelli, Berzieri, Pulli, Foschi, Cigarini, Onori, Orsi.
Arbitro Mancini (Frascati)

Super 10 - Classifica
Viadana punti 43; Benetton Treviso 41; Petrarca Padova e Femi-CZ Rovigo 34; Consiag I Cavalieri Prato* 29; Banca Monte Parma 28; Futura Park Rugby Roma 27; Ferla L’Aquila 23; Plusvalore Gran Parma 15; Casinò di Venezia 14
*Consiag I Cavalieri Prato quattro punti di penalizzazione

 

  • shares
  • Mail