Heineken Cup - Viadana e la sfida impossibile in Galles

ospreys-viadana-pre-ritorno.jpg

Cancellare dalla mente la partita di Reggio Emilia, entrare in campo come se sette giorni fa non si fosse giocato alcun match. I giocatori di Viadana si trovano nuovamente di fronte lo scoglio Ospreys, capace di vincere in trasferta 62-7 e pronto a regalare il bis davanti ai propri tifosi. Per Viadana l'obbligo di provare a restare in partita il più a lungo possibile, placcando quello che a Reggio non è stato placcato e disputando un match al massimo delle proprie possibilità. Così sarà una sconfitta onorevole, altrimenti la conferma del divario assoluto tra gallesi e mantovani.

OSPREYS - MPS VIADANA
Sabato 19 dicembre, ore 15.30 - Liberty Stadium, Swansea
Ospreys:
15 Gareth Owen, 14 Tommy Bowe, 13 Sonny Parker, 12 Andrew Bishop, 11 Nikki Walker, 10 Dan Biggar, 9 Ricky Januarie, 8 Filo Tiatia, 7 Marty Holah, 6 Jerry Collins (C), 5 Jonathan Thomas, 4 Alun-Wyn Jones, 3 Craig Mitchell, 2 Richard Hibbard, 1 Paul James.
In panchina: 16 Huw Bennett, 17 Cai Griffiths, 18 Adam Jones, 19 Ian Evans, 20 Ryan Jones, 21 Jamie Nutbrown, 22 James Hook, 23 Jonathan Spratt.
Viadana:
15 Garry Law, 14 Matteo Pratichetti, 13 Matthew Harvey, 12 Sam Cox, 11 Michele Sepe, 10 Lloyd Johansson, 9 Mickey Wilson, 8 Josh Sole, 7 Gareth Krause, 6 Aaron Persico, 5 Quintin Geldenhuys, 4 Sean Hohneck, 3 Ignacio Elosu, 2 Roberto Santamaria, 1 Plinio Sciamanna.
In panchina: 16 Luigi Ferraro, 17 Mattia Cagna, 18 Luigi Milani, 19 Gavin Quinnell, 20 Andrea Benatti, 21 Andrea Brancoli, 22 Pierre Hola, 23 Samuele Pace
Arbitri: Christophe Berdos (Francia); Eric Gauzins (Francia), Jean-Luc Rebollal (Francia)

ATTENZIONE: SEMPRE APERTE LE VOTAZIONI PER IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2009!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: