Super 10 - Polveriera Rovigo: è il giorno dell'addio di Scanavacca?

scanavacca-1.jpg

Che l'aria a Rovigo sia pesante lo si è capito fin da questa estate. L'addio di Brunello aveva già spaccato la dirigenza, poi le scelte in campagna acquisti, con nomi altisonanti sbandierati più volte, ma mai giunti nel Polesine hanno fatto il resto. L'avvio di stagione, seppur non negativo, con tanti punti buttati al vento nei finali di partita non hanno aiutato a rasserenare l'ambiente. I casi Canale e Legora, le frizioni tra Umberto Casellato e parte del pubblico e della società, con dimissioni minacciate, infine la sempre più evidente e pubblica insofferenza tra la presidente Susanna Vecchi e il ds Andrea Scanavacca. Che oggi potrebbe trovare la sua conclusione.

Come riporta RovigoOggi.it, infatti, l'ex mediano d'apertura del Rovigo e della nazionale starebbe seriamente valutando la possibilità di farsi da parte. Ha aspettato il Cda della società di ieri, ma già oggi potrebbe rimettere il mandato. E non è l'unico componente del Cda non soddisfatto di come stanno andando le cose. Troppo il pressapochismo dimostrato negli ultimi mesi, troppe le decisioni prese "a minoranza" e tanti, troppi, i dubbi sul futuro societario e tecnico. E in questo ambiente, sicuramente non positivo, giocatori e tecnico devono portare avanti una stagione difficile, dove l'obiettivo dei playoff si può raggiungere solo se tutti remano nella stessa direzione.

ATTENZIONE: SEMPRE APERTE LE VOTAZIONI PER IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2009!

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: