Barbarians-All Blacks - Quando la tradizione batte le frasi fatte

barbarians-abs-post.jpg

Vincono i Barbarians l'ultimo test match del 2009. Vincono, battono la Nuova Zelanda, marcano tre mete stupende con un fantastico Habana e vincono con tre azzurri in campo e uno in panchina. Ma, alla fine di un match che ha offerto momenti di grande spettacolo, i Baabaas vincono andando contro uno dei dettami che più si sentono ripetere dai puristi del rugby: "Vince la squadra, mai i singoli". A Twickenham, invece, sono 22 singoli a fare la differenza, dopo due soli giorni d'allenamento dimostrando che quando c'è la classe e la qualità, allora il gruppo si forma e gioca a memoria senza bisogno di essere un gruppo.

BARBARIANS - NUOVA ZELANDA 25-18
Londra, Twickenham - sabato 5 dicembre 2009
Barbarians

15 Drew Mitchell (21' s.t. M. Steyn); 14 Joe Rokocoko, 13 Jaque Fourie, 12 Jamie Roberts, 11 Bryan Habana (31' s.t. Halfpenny); 10 Matt Giteau, 9 Fourie du Preez (23' s.t. Genia); 8 Rocky Elsom (18' s.t. Powell), 7 George Smith, 6 Schalk Burger; 5 Victor Matfield (cap), 4 Carlo Del Fava (13' s.t. Geldenhuys); 3 W.P. Nel, 2 Bismarck du Plessis (1' s.t. Moore), 1 Salvatore Perugini (1' s.t. Mtawarira). All.: Nick Mallett.
Nuova Zelanda 15 Cory Jane; 14 Ben Smith, 13 Tamati Ellison (1' s.t. Sivivatu), 12 Luke McAlister, 11 Zac Guildford (25' s.t. Thomson); 10 Stephen Donald (1' s.t. Delany), 9 Brendon Leonard (13' s.t. - 25' s.t. Cowan); 8 Rodney So'oialo, 7 Richie McCaw (cap) (1' s.t. Latimer), 6 Liam Messam; 5 Anthony Boric (37' s.t. Cowan), 4 Jason Eaton; 3 John Afoa, 2 Corey Flynn, 1 Wyatt Crockett (28' s.t. Tialata). All.: Graham Henry.
Arbitro Christophe Berdos (Francia)
Marcatori 5' c.p. Donald (0-3), 11' m. Habana tr. Giteau (7-3), 24' m. B. Smith tr. Donald (7-10), 41' m. Habana tr. Giteau (14-10); s.t.: 18' c.p. Giteau (17-10), 22' m. Boric (17-15), 29' m. Habana (22-15), 33' c.p. Delany (22-18), 38' c.p. M. Steyn (25-18).

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: