Rugby mondiale - Brevi dall'universo della palla ovale

leicester-tigers-jersey-2009.jpg

Quest'ultima settimana è stata frenetica per il rugby italiano, le notizie si sono rincorse tra guai celtici e politiche di bassa lega e, purtroppo, lo spazio dedicato al rugby giocato si è ridotto al lumicino. Sono diverse, infatti, le notizie arrivate dall'universo ovale cui non ho potuto dare il giusto spazio. Ecco, quindi, una breve carrellata delle news rugbistiche degli ultimi giorni.

Mondiali 2011 - Samoa è la quattordicesima regina che si qualifica per i mondiali in Nuova Zelanda. Grazie alle due vittorie (115-7 (!!) e 73-12) contro Papua Nuova Guinea gli isolani ottengono il pass iridato e, tra due anni, affronteranno Sud Africa, Galles, Fiji e la vincente della sfida Tunisia-Namibia.

Shane Williams - L'ala gallese è stata operata alla spalla nei giorni scorsi e dovrà restare a riposo per almeno 4-6 settimane. Williams tornerà quindi all'inizio della prossima stagione, ma perderà completamente la preparazione estiva.

Timana Tahu - Continua il balletto tra union e league in Australia. Il trequarti wallabie, Timana Tahu, approdato solo tre anni fa nella rugby union, farà ritorno nel rugby a XIII dopo aver chiesto all'Aru di rescindere il contratto che lo legava alla federazione. Tahu, 28 anni, non ha mai convinto completamente con la maglia dei Wallabies.

Leicester Tigers - Sfida affascinante quella che vedrà, il 5 novembre, le Tigri di Leicester affrontare i campioni del mondo del Sud Africa. La partita sarà in preparazione dei test match degli Springboks che saranno il 21 novembre a Firenze contro l'Italia. Insomma, il 2009 del Sud Africa assomiglia sempre più a un safari: dopo i Leoni è il momento delle Tigri.

Olly Barkley - Continua il momento nero di Bath che, dopo i problemi legati al doping, perde per buona parte della stagione anche uno dei suoi più forti centri. Il ventisettenne Barkley, infatti, si è rotto il ginocchio e sarà fuori per almeno due mesi.

Casey Laulala - Un neozelandese celtico. Il centro ventisettenne dei Crusaders, infatti, ha firmato un contratto che lo legherà ai Cardiff Blues per la prossima stagione.

Hal Luscombe - Si ritira il ventottenne giocatore gallese, attualmente in forze ai Worcester Warriors. Una decisione di vita, non legata a infortuni, che ha portato il trequarti di origine sudafricana ad appendere le scarpe al chiodo.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO