Serie A - Prato e L'Aquila: passa dal Flaminio la strada per il Super 10

laquilaprato.jpg

Consiag I Cavalieri Prato per raggiungere per la prima volta il massimo campionato, L’Aquila per ritornare il Super 10 dopo due stagioni di purgatorio. I tuttineri toscani e i neroverdi del capoluogo abruzzese sono pronti a scendere in campo questo pomeriggio alle 17.30, allo Stadio Flaminio di Roma, nella finalissima del Campionato di Serie A. Una finale che vale l'accesso sicuro alla massima serie, ma che potrebbe vedere anche la formazione sconfitta entrare l'anno prossimo in Super 10. Una sfida, come detto giorni fa, che comunque vada allargherà la geografia ovale italiana. Una finale, insomma, che fa bene al rugby!
Foto di Gianluca Giusti - http://www.snaptheworld.org

In palio il titolo di categoria ma, soprattutto, un biglietto per la massima divisione 2009/2010: Prato, dominatore della regular season, torna a giocarsi la promozione due anni dopo la sconfitta 13-10 subita a Viadana contro il Casinò di Venezia nella finale 2007; L’Aquila si ripresenta sul manto erboso del Flaminio dove, nella finale dell’anno passato, dovette arrendersi per 24-10 alla Futura Park Rugby Roma.
Gli aquilani del DT Massimo Mascioletti, che dopo il terremoto del 6 aprile sono stabilmente rimasti in raduno presso il Centro CONI “Gliulio Onesti” – ospiti della FIR – devono anche sfatare un tabù che li vede sempre sconfitti al Flaminio dal 2000 a oggi, mentre Prato dovrà fare a meno del “cecchino” Rima Wakarua, squalificato per somma di cartellini gialli.
La Finale di Serie A verrà trasmessa in diretta streaming sul sito internet di Rai Sport, www.raisport.rai.it e in differita integrale domenica mattina alle 9.20 su RaiSportPiù.

Serie A, Finale
Roma, Stadio Flaminio – sabato 30 maggio, ore 17.30

CONSIAG I CAVALIERI PRATO - L’AQUILA RUGBY
Consiag I Cavalieri Prato (convocati): Biagi, De Rossi A., Doria, Fronzoni, Giacci, Giovanchelli N., Gori E., Goti, Lopez, Marino, Mattei, Murgier, Neri, Luti, Peralta, Poloni, Randelli L., Stefani, Stolfi/Randelli M., Tacconi, Villagra
L’Aquila Rugby (convocati): Carpente, Cerasoli, Cialone, Ciancarella, Comperti, Corolenco, Di Massimo, Dolcetto, Hoffman, Hostiè, Lombardi, Menè, Moreno, Nicolli, Pallotta, Paolucci, Roccuzzo, Santillo, Siddons, Sweeney, Tagliavento, Varrella, Zaffiri
arbitro: Ventura (Roma)
giudici di linea: Bonacci (Roma), Pier’Antoni (Roma)
quarto uomo: Mortet (Roma)

IN TV
Diretta in streaming su www.raisport.rai.it
Differita domenica 31 maggio, ore 9.20 - RaiSportPiù

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: