Top 14 - Perpignan, Tolosa, Clermont e Stade Français: diamo i numeri delle semifinali

stadeperpignan.jpg

Si disputano venerdì e sabato le due semifinali del massimo campionato francese, che vedono di fronte Perpignan e Stade Français da un lato e Tolosa e Clermont dall'altro. Una sfida tra quattro delle più vincenti squadre nella storia transalpina e, soprattutto, tra le formazioni che hanno fin da subito dominato questa stagione. Due match che si possono raccontare e capire guardando alle statistiche e ai numeri. Di quest'anno e del passato.

Dal 1995 a oggi, infatti, ben undici volte il titolo è stato vinto da Tolosa (sei) e Stade Français (5), mentre sette volte una delle quattro semifinaliste è arrivata in finale, perdendo. Nelle ultime quattordici edizioni, solo nel 2002 la finale ha visto di fronte due squadre diverse, con Biarritz che ha battuto Agen.

Si parte venerdì sera, ore 20.45, con il Tolosa, secondo alla fine della stagione regolare, che ospita il Clermont, terzo in classifica e che è la ripetizione della finale dell'anno scorsa, nella quale Tolosa si impose per 26-20. Due club che iniziarono l'anno, l'agosto scorso, con due sconfitte clamorose, il Tolosa a Montpellier e il Clermont a Tolone. Le sfide dirette, invece, hanno visto Clermont imporsi in casa per 16-6 all'andata, mentre i campioni in carica si sono vendicati al ritorno, vincendo 20-13.
Clermont, quest'anno, è stata la formazione con il miglior attacco, marcando 754 punti e realizzando 80 mete, con Brock James autore di 303 punti e Nalaga metaman stagionale con 20 mete. Di contro, però, il miglior attacco stagionale affronterà la miglior difesa dell'anno. Tolosa, infatti, ha subito solo 324 punti con 25 mete al passivo.
Come detto, Tolosa-Clermont è stata la finale dell'anno scorso e sono stati Totò Perugini e compagni a vincere. Quella del 2008 è stata l'unica finale disputata tra le due formazioni.

La seconda semifinale, che verrà giocata sabato alle 16.30, vede, invece, di fronte la migliore squadra dell'anno, Perpignan, contro la quarta, cioé lo Stade Français di Sergio Parisse e dei fratelli Bergamasco. Nonostante il primo posto, però, le sfide dirette hanno visto Parigi imporsi all'andata per 26-11 in trasferta, mentre in casa la partita si è conclusa sul 13 pari.
Lo Stade Français è stato anche il secondo miglior attacco, con 622 punti all'attivo, mentre Perpignan è seconda per quel che riguarda le mete realizzate, con 60 centri in stagione. Il parigino Beauxis, con 196 punti, è il quarto realizzatore dell'anno, mentre Perpignan piazza Jérôme Porical all'ottavo posto. In difesa, invece, Perpignan è superiore allo Stade sia come punti subito (374 punti contro 430) sia come mete al passivo (26 a 29).
Perpignan e Stade Français si sono sfidati due volte per il titolo francese, nel 1998 e nel 2004 e, in entrambe le occasioni, è stata la squadra di Parigi ad avere la meglio.

  • shares
  • Mail