Super 10 - Viadana in finale, ma Rovigo esce tra gli applausi

viadanafinalista.jpg

Si partiva dal 19-23 ottenuto dal Viadana in casa del Rovigo una settimana fa, con i favori del pronostico chiaramente per i mantovani. Il primo tempo conferma questa previsione e Viadana, grazie a due mete, chiude in vantaggio sul 12-3. Rovigo soffre molto, subisce un'ammonizione con De Marchi e arriva al riposo limitando al massimo i danni. La ripresa è decisamente più equilibrata, con entrambe le formazioni che non giocano un gran rugby, e Rovigo che a dieci minuti dal termine colpisce con Bacchetti riportandosi a un solo punto. Arriva, però, subito dopo il calcio di Viadana che chiude il discorso qualificazione, nonostante Rovigo insista fino al termine ed esca dal campo a testa alta e tra gli applausi.

MPS VIADANA - FEMICZ ROVIGO 15-11
Viadana: Bortolussi; Robertson, Cox, Johansson, Neivua; Hore, Canavosio; Erasmus, Persico, Sole; Geldenhuys, Hohneck, Rouyet, Ferraro (Cap.), Alonso.
A disposizione: Santamaria, Milani, Quinnell, Benatti, Brancoli, Harvey, Pace.
All.: Love / Schelford

Rovigo: Basson; Calanchini, Pizarro, Di Maura, Bacchetti; Bustos, Legora; Immelman, Britz, Giuria; Tumiati, Reato (Cap.); Sclosa, Damiano, Buquete.
A disposizione: De Marchi, Vicerè, Favaro, Anouer, Badocchi, Ambrosio, Sanchez.
All.: Brunello
Arbitro:
Falzone (Padova)
Marcatori:
10'm Bortolussi, 14'cp Bustos, 30'm tecnica Montepaschi tr Hore, 48'cp Bustos, 69'm Bacchetti, 73'cp Hore  
Note: Cartellino giallo a
De Marchi al 27'; 4524 spettatori

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: