Rugby mercato - Sir Jonny Wilkinson sbarca in Francia: da ieri è un giocatore del Tolone

wilkinsonatolone.jpg

Era il segreto di Pulcinella, la soap opera che si trascinava ormai da settimane e, finalmente, da ieri è diventata realtà. Jonny Wilkinson, la mitica apertura inglese, ha firmato un contratto di due anni con la formazione francese del Tolone, la più spendacciona e inconcludente squadra di rugby europea degli ultimi anni. Sir Wilko sarà il fiore all'occhiello della multinazionale del miliardario Mourad Boudjellal, che spera, finalmente, di veder fruttare sul campo i tantissimi soldi spesi negli ultimi 12 mesi.

Un anno fa sembrava fatto l'arrivo di Dan Carter alla corte di Boudjellal, il quale poi si dovette accontentare dell'italo-argentino Ramiro Pez. Quest'anno, invece, il colpaccio è riuscito al Tolone e l'anno prossimo il Top 14 vedrà scendere in campo l'uomo che ha realizzato 1032 punti con la maglia dell'Inghilterra, 1948 punti con quella dei Newcastle Falcons, vestita da Jonny dal 1997 e che, soprattutto, è stato l'autore del drop che nel 2003 regalò la Coppa del Mondo alla sua nazionale.
Wilkinson, trent'anni il prossimo 25 maggio, ha però avuto una carriera ricca di infortuni e arriva in Francia con tanti punti interrogativi. Quanto potrà dare, effettivamente, alla causa del Tolone? Quante partite potrà reggere? Sarà l'uomo della svolta o l'ennesima spesa folle di Mourad Boudjellal? Tutti interrogativi che troveranno una risposta l'anno prossimo. Per ora registriamo il primo, vero, colpo di mercato di questa estate.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: