Super 10 - Calvisano e Treviso pronti per le semifinali

semifinale02.jpg

Stadio San Michele di Calvisano. Ore 20.00 (in diretta streaming e tv su Raisport Più). Secondo match dei playoff del massimo campionato italiano. A sfidarsi le due finaliste della scorsa stagione, Benetton Treviso e Cammi Calvisano, le due squadre che hanno dominato l'ultimo decennio della palla ovale italica. Due formazioni che arrivano a pieno organico all'appuntamento più importante della stagione. I favori vanno a Treviso, più concreta durante l'intera stagione, ma i ragazzi di Delpoux sono abituati a sorprendere e a dare il massimo quando si tratta di match secchi. Qui si parla di 180', ma le scommesse sono apertissime.

Sono due formazioni abituate ad affrontarsi in finale, dal momento che nelle ultime 8 edizioni, per ben 6 volte si sono trovate a incrociare le armi, due squadre che si conoscono praticamente a memoria insomma e che si sono anche affrontate di recente. L'ultimo scontro diretto infatti risale all'anticipo dello scorso 1 maggio, quando a Monigo, il Benetton si impose per 26-19, strappando così un posto tra le prime due del campionato, ma lasciando anche un punto di bonus considerato fondamentale per la formazione bresciana. In precedenza, lo scontro dell'andata, aveva visto vincitori i padroni di casa per 28-26, nonostante le quattro mete realizzate dai Leoni biancoverdi. La riedizione dell'ultima finale di Monza, terminata 20-3 per i gialloneri lo scorso 7 giugno 2008, sarà di sicuro un match aperto ed equilibrato, come ormai da tradizione tra le due compagini. In attesa poi di conoscere chi tra le due riuscirà a prevalere nella semifinale di ritorno, che si disputerà il 24 maggio a Treviso. 55 i precedenti totali tra le squadre. 11 le vittorie del Cammi Calvisano, 1 pareggio e 43 vittorie del Benetton Treviso, a fronte di 1634 punti realizzati dai trevigiani e 856 subiti. A Calvisano la situazione invece vede 24 precedenti con 7 vittorie dei padroni di casa, 1 pareggio e 16 successi ospiti, con 565 punti a favore di questi ultimi e 411 al passivo. Al termine dell'ultima seduta di rifinitura questa sera, Franco Smith ha scelto la formazione che schiererà domani. Si rivede Marius Goosen con la maglia numero 13, mentre ancora dei dubbi permangono per la panchina. "Sarà una partita molto dura - ha commentato il tecnico del Benetton, Franco Smith - Loro sono forse la squadra più in forma del momento e partono come favoriti, anche perchè giocano in casa. Sono ben preparati e giocano in maniera molto dinamica. Poi penso riusciranno a recuperare anche alcuni elementi rimasti fuori negli ultimi incontri e non possiamo non ricordare le ultime sfide a Calvisano, dove abbiamo sempre sofferto".
Calvisano si prepara a suonare la nona. Per la nona volta consecutiva, infatti, domani il Rugby Calvisano prenderà parte a una semifinale valida per il titolo di campione d'Italia. Un risultato prestigioso, già di per sè, ma che rappresenta ogni anno, in questo periodo, solo un punto di partenza. Non ci son grossi cambiamenti tra i convocati in vista dell'incontro. Nell'elenco dei 24 figura Garcia che sembra aver completamente recuperato dall'infortunio delle scorse settimane. Solo nei giorni scorsi ha potuto però prendere parte ad allenamenti completi con i compagni di squadra. Il clima che si respira tra giocatori tecnici e dirigenti gialloneri è caratterizzato dalla consapevolezza che le due squadre dispongono di ottimi organici e quindi a decidere l'esito delle semifinali potrebbero essere episodi. Questo si traduce nella necessità della massima concentrazione, anche perchè proprio il Treviso, da sempre è una delle squadre che presentano conti salati anche solo per un attimo di disattenzione. Sarà quella di domani, una serata in cui tutto il tifo giallonero darà il massimo per spingere i propri beniamini verso la finale. Cosa, quest'ultima che per accadere, ha come presupposto, quello d'iniziare a mettere fieno in cascina sin da domani. E' inoltre possibile acquistare anche domani il pacchetto che prevede l'ingresso allo stadio per le due semifinali e il viaggio in pullman a Treviso.

CALVISANO-TREVISO
Domenica 17 maggio, ore 20 - Stadio San Michele di Calvisano
Cammi Calvisano: Bernabò, Bocca,Buso, Cattina,Dal Maso,D'Apice , Evans, Fraser, Garcia, Ghiraldini, Griffen, Mafi, Mckenzie, McLean, Nitoglia, Patelli, Persico, Pratichetti, Purll, Raineri Stanojevic, Treloar, Tui, Zanni.
Benetton Treviso: 15 Brendan Williams; 14 Emiliano Mulieri, 13 Marius Goosen, 12 Marco Neethling, 11 Andrew Vilk; 10 Andrea Marcato, 9 Simon Picone;  8 Dion Kingi, 7 Hottie Louw, 6 Silvio Orlando; 5 Corniel Van Zyl, 4 Antonio Pavanello;  3 Pedro Di Santo, 2 Franco Sbaraglini, 1 Augusto Allori. A disposizione: Diego Vidal, Andrea Ceccato, Enrico Pavanello, Robert Barbieri, Mark Gilbride, Fabio Semenzato, Ezio Galon, Fraser Waters. All: Smith
Arbitro: Damasco (Napoli)

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: