Paralimpiadi - Il rugby in carrozzina: lo sport è veramente per tutti!

1117546588_5740.jpg

Quando si parla di rugby, soprattutto con chi lo conosce poco, le immagini che subito vengono alla mente sono quelle di uno sport per superuomini, per energumeni dai fisici atletici e possenti. Uno sport, insomma, d'elité, per pochi. Uno sport violento e fisico, insomma. Ma basta volgere il nostro sguardo in Cina, dove si stanno disputando le Paralimpiadi, per capire che tutto ciò è falso. Se uno ama questo sport, se vuole scendere in campo, allora il rugby è per tutti. Basta avere passione e voglia, senza bisogno di fare pietà a nessuno.

DA OGGI RUGBY 1823 SEGUIRA' TUTTI I GIORNI IL WHEELCHAIR RUGBY A PECHINO. ARTICOLI D'APPROFONDIMENTO, VIDEO PER CONOSCERE QUESTO SPORT E LA CRONACA QUOTIDIANA DELLE PARALIMPIADI!

Una delle discipline paralimpiche, infatti, è proprio il Wheelchair Rugby, il rugby in carrozzina. Purtroppo non esiste in Italia, ma in molti Paesi, soprattutto quelli con una grande tradizione ovale, questo sport è una realtà ormai consolidata e molto affascinante. Ah, per chi pensasse che sia una versione edulcorata del rugby, dico solo che uno dei soprannomi di questo sport è Murderball, palla assassina!

P5121320.jpg

LE REGOLE Nato in Canada negli anni '70, si è sviluppato velocemente con il primo campionato internazionale disputatosi nel 1989, mentre è apparso alle Paralimpiadi nel 1996. Il rugby in carrozzina unisce in sé le caratteristiche di molti sport, dal rugby, ovviamente, alla pallacanestro fino alla pallamano. Si gioca su un campo da basket, con quattro giocatori per squadra (le squadre sono formate da 12 elementi) e lo scopo è portare il pallone (tondo e non ovale) oltre la linea di meta. Affinché sia valida la segnatura, due ruote della carrozzina devo aver superato la linea.
La linea di meta, demarcata da due conetti, è circondata da un'area larga otto metri e lunga 1.75 metri. Non più di tre difensori possono difendere questa area, mentre (come succede nel basket) gli attaccanti non possono rimanervi più di dieci secondi. Chi ha il possesso della palla deve farla rimbalzare, o passarla, entro dieci secondi, mentre sono 15 i secondi che chi attacca ha a disposizione per superare la linea di metà campo. Il tempo di gioco è di 32 minuti, diviso in quattro tempi da otto minuti l'uno.

1563496251_bd8b1b114c.jpg

Come si vede, molte regole derivano dalla pallacanestro e la vera similitudine con il rugby è la realizzazione della meta. Ma anche il contatto fisico è molti rugbistico. Infatti, è permesso il contatto violento tra le carrozzelle (che sono difatti rinforzate), mentre è vietato quello tra gli atleti stessi.
I falli più comuni sono: far ruotare la carrozzina avversaria colpendola sul proprio asse, l'uso illegale delle mani (cioé colpire l'avversario) e l'ostruzione.
E' importante sottolineare come il rugby in carrozzina sia uno sport misto, dove uomini e donne giocano assieme. 

LE NAZIONI Attualmente sono 23 le nazioni in cui il rugby in carrozzina è presente in maniera organizzata e con squadre che partecipano a partite internazionali. Il ranking mondiale, aggiornato al 1° luglio 2008, vede al primo posto gli Stati Uniti, seguiti dalla Nuova Zelanda e dal Canada, la Gran Bretagna e l'Australia.

2068961599_d464470882.jpg

IL CALENDARIO OLIMPICO Alle Paralimpiadi di Pechino partecipano otto nazionali, con la Nuova Zelanda campione in carica. Le otto squadre sono state divise in due gironi:
Pool A    Pool B 
1. USA   2. AUS
3. CAN   4. GBR
6. JPN   5. NZL
8. CHN   7. GER
Il calendario degli incontri, invece, è così suddiviso:
Venerdì, 12 settembre
USA vs. CHN, CAN vs. JPN, AUS vs. GER, GBR vs. NZL  
Sabato, 13 settembre
CAN vs. CHN, USA vs. JPN, GBR vs. GER, AUS vs. NZL
Domenica, 14 settembre  
JPN vs. CHN, USA vs. CAN, NZL vs. GER, AUS vs. GBR
Lunedì, 15 settembre
(1) 3rd Pool A vs. 4th Pool B, (2) 3rd Pool B vs. 4th Pool A, (3) 1st Pool A vs. 2nd Pool B, (4) 1st Pool B vs. 2nd Pool A
Martedì, 16 settembre
P1 vs. P2 - 7/8 Posto,  V1 vs. V2 - 5/6 posto,  P3 vs. P4 - 3/4 posto, V3 vs. V4 - Medaglia d'oro

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: