Giornalismo spazzatura - Il Corriere cerca contatti grazie al rugby e ai rom

Corriere00.jpg

Che l'editoria italiana sia alla frutta è un dato di fatto (il 90% degli editori dovrebbe essere esiliati come minimo), che i giornalisti (e mi ci metto in mezzo) usino ogni mezzuccio per vendere una copia in più è verità, e che i titolisti siano una razza in estinzione è una certezza. E che chi lavora nelle versioni online dei quotidiani italiani sia spesso uno stagista senza arte ne parte è, purtroppo, l'andazzo quotidiano. Ma il giochino proposto oggi dalla versione online de Il Corriere della Sera è veramente vergognoso!!!

Avete letto il lancio che il Corriere fa in prima pagina della notizia: "Rambo e Daniel, i rom del rugby cercano casa". Una storia che si preannuncia triste, di quelle strappalagrime. Due rom onesti, lavoratori e pure sportivi che cercano disperatamente un alloggio. Perché non tutti i rom vivono in catapecchie e, soprattutto, non tutti vogliono restarci a vita. Wow, che notizia, che storia. Da correre subito ad aprire la pagina!

Corriere02.jpg

Ed ecco cosa ci ritroviamo aprendola. Lo stesso titolo di prima, ma con una piccola, fondamentale, modifica: "Rambo e Daniel, i rom del rugby cercano casa IN SUPER 10". Quindi? Dove è la notizia? Che due rumeni, di etnia rom, giocano in Serie A in Italia a rugby e che sperano di fare il salto di categoria. Una notizia da prima pagina? Una notizia da Corriere della Sera? Non credo, sempre che non si voglia, come fa Valerio Vecchiarelli, sottintendere una questione razziale. Sarà, ma di sicuro resta un titolo a dir poco vergognoso!

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: