Guinness Premiership - Le Tigri artigliano il genio di Caucau

caucau.jpg

E' solo una voce che circola tra i giornali figiani, ma la notizia è di quelle ghiotte per chi ama il rugby spettacolare e, ancora di più, per i tifosi di Martin Castrogiovanni che sperano di vedere il forte pilone azzurro vincere in Europa con la maglia dei Leicester Tigers. La sua squadra, infatti, sembra a un passo dall'acquisto del genio e sregolatezza figiano Rupeni Caucaunibuca.

Caucau

, come è conosciuto a livello mondiale, è una delle ali più talentuose e forti apparse negli ultimi anni sul palcoscenico ovale. La sua carriera, però, è stata negli ultimi mesi costellata di problemi personali che ne hanno compromesso le performance. Ad Agen, dove ha giocato fino a pochi mesi fa, infatti, si è fatto notare più per le espulsioni, per i problemi disciplinari dentro e fuori dal campo piuttosto che per le mete realizzate. Un controllo antidoping, poi, lo ha trovato positivo alla cannabis, impedendogli di partecipare ai Mondiali di Francia.
Ora, dopo un periodo tranquillo in patria, dove ha realizzato cinque mete nei quattro incontri disputati, Caucau sembra pronto a raccogliere la nuova sfida. La Guinness Premiership è un campionato tosto, nel quale ci si brucia facilmente, ma dove si può crescere e diventare davvero i più forti al mondo. Ne sa qualcosa il nostro Castrogiovanni, esploso proprio a Leicester. Vedremo se anche Rabeni saprà sfruttare l'occasione. Noi lo aspettiamo e speriamo non deluda!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: