Tri Nations 2008 - Sud Africa-Nuova Zelanda: le formazioni per sabato

Adi-Jacobs-Boks-fistpump_1106504.jpg

Dopo una settimana di pausa, riprende sabato prossimo il Tri Nations. A sfidarsi saranno i campioni del mondo del Sud Africa e i campioni uscenti del torneo, gli All Blacks. Le due formazioni arrivano a questo incontro dopo aver disputato rispettivamente tre e quattro incontri. Due vittorie e due sconfitte per gli ABs, una vittoria e due sconfitte, invece, per gli Springboks.

La classifica provvisioria vede, quindi, la Nuova Zelanda in testa con 10 punti, seguita a 9 dall'Australia (2 vinte, 1 persa) e dal Sud Africa, fanalino di coda con 5 punti.
Nonostante ciò la partita di sabato (diretta tv su Sky e live blogging qui, su Rugby 1823) è apertissima a ogni risultato. La Nuova Zelanda sembra aver ritrovato il suo ritmo da spaccasassi che tutti conoscono, mentre il Sud Africa ha avuto modo, sabato scorso, di allenarsi e convincersi delle proprie qualità nella sfida dominata con l'Argentina. In ogni caso chi vince si candida per il titolo finale, chi perde, invece, dovrebbe dare addio a ogni sogno di gloria.

Sud Africa: 15 Percy Montgomery, 14 JP Pietersen, 13 Adrian Jacobs, 12 Jean de Villiers, 11 Bryan Habana, 10 Butch James, 9 Fourie du Preez, 8 Pierre Spies, 7 Juan Smith, 6 Schalk Burger, 5 Victor Matfield, 4 Andries Bekker, 3 CJ van der Linde, 2 Bismarck du Plessis, 1 Tendai Mtawarira.
In panchina: 16 Adriaan Strauss, 17 Brian Mujati, 18 Danie Rossouw, 19 Luke Watson, 20 Enrico Januarie, 21 Francois Steyn, 22 Conrad Jantjes.

Nuova Zelanda: 15 Mils Muliaina, 14 Richard Kahui, 13 Conrad Smith, 12 Ma'a Nonu, 11 Sitiveni Sivivatu, 10 Dan Carter, 9 Jimmy Cowan, 8 Rodney So'oialo, 7 Richie McCaw (c), 6 Jerome Kaino, 5 Ali Willliams, 4 Brad Thorn, 3 Greg Somerville, 2 Andrew Hore, 1 Tony Woodcock.
In panchina: 16 Keven Mealamu, 17 John Afoa, 18 Anthony Boric, 19 Adam Thomson, 20 Piri Weepu, 21 Stephen Donald, 22 Isaia Toeava.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: