Irb Nations Cup - Stasera si chiude con Italia A-Georgia

marko.jpg

I tecnici dell'Italia "A" Alessandro Ghini e Marzio Zanato hanno annunciato la formazione che oggi, alle 18.00 locali (17.00 in Italia), affronterà a Bucarest la Georgia nella terza ed ultima giornata della Nations Cup 2008. Il match verrà trasmesso domani alle ore 20.45 in differita su Eurosport 2. La seconda rappresentativa azzurra si presenta all'atto conclusivo della manifestazione con all'attivo la vittoria sulla Russia (38-15) e la sconfitta di misura (20-19) contro il Sudafrica "A", ancora in corsa per la vittoria finale.

Se, infatti, gli azzurri dovessero centrare un successo con quattro mete e lo scontro diretto tra Sudafrica "A" e Romania dovesse risolversi in un pareggio sarebbe la squadra capitanata dal tallonatore Luigi Ferraro a sollevare la coppa.
La Georgia, però, non si preannuncia avversario malleabile dopo aver piegato proprio l'Italia "A" nella passata edizione del torneo e, nelle prime due giornate della Nations Cup 2008, aver tenuto testa al Sudafrica "A" (sconfitta 11-3) e battuto l'Uruguay (20-18).
"Una squadra fisica – commenta Zanato – che propone un rugby semplice ma efficace. Si innervosiscono facilmente se vedono che il punto forte del loro rugby, il gioco raggruppato penetrante, viene messo in difficoltà. Dovremo essere abili a porre loro dei seri interrogativi in questo senso. I nostri giocatori – prosegue il tecnico azzurro – sanno, specialmente dopo aver sfiorato la vittoria contro il Sudafrica, di avere una chance concreta di confermarsi ad alto livello, di fare il salto di qualità che può spingerli verso la Nazionale maggiore: sarà uno stimolo in più, oltre alla chance, per quanto remota, di vincere la Nations Cup. Con Buso estremo troviamo sicurezza dietro, Duca ad apertura è una scelta che avremmo voluto fare già dall'inizio, se non fosse subentrato un infortunio: Davide deve maturare a livello internazionale ma ha un grande piede e risponde in pieno ai requisiti che Nick Mallett si aspetta da un numero dieci".

Questa la formazione:
ITALIA "A"
15 Paolo BUSO (Cammi Calvisano)
14 Michele SEPE (AlmavivA UR Capitolina)
13 Alberto SGARBI (Benetton Treviso)
12 Alessio GALANTE (Rolly Gran Parma)
11 Andrea SARTORETTO (Benetton Treviso)
10 Davide DUCA (Benetton Treviso)
9 Giulio TONIOLATTI (AlmavivA UR Capitolina)
8 Manoa VOSAWAI (Overmach Cariparma)
7 Nicola CATTINA (Cammi Calvisano)
6 Paul DERBYSHIRE (Rolly Gran Parma)
5 Valerio BERNABO' (Brive)
4 Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso)
3 Matteo PIETROSANTI (AlmavivA UR Capitolina)
2 Luigi FERRARO (Montepaschi Viadana) – capitano
1 Alberto DE MARCHI (Overmach Cariparma)

a disposizione
16 Franco SBARAGLINI (Benetton Treviso)
17 Lorenzo GIOVANCHELLI (Carrera Petrarca Padova)
18 Agustin CAVALIERI (Carrera Petrarca Padova)
19 Silvio ORLANDO (Benetton Treviso)
20 Pietro TRAVAGLI (Overmach Cariparma)
21 Diego VARANI (Amatori Catania)
22 Andrea BARBIERI (Rolly Gran Parma)

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: