Test matches - Aspettando Sud Africa-Galles: le formazioni

b_steyn_gallery__470x347.jpg

Sperimentale al cubo. Così si può definire il primo Sud Africa dell'era De Villiers. Montgomery, Matfield e Rossouw in panchina, François Steyn addirittura in tribuna nel XV che affronterà domani il Galles nel primo test match che vedrà i campioni del mondo impegnati contro i campioni dell'ultimo 6 Nazioni.

Della squadra che ha battuto l'Inghilterra a Parigi l'ottobre scorso restano solamente Smit, Habana, James, Juan Smith e Bakkies Botha nel quindici titolare di domani. Escluso, invece, il mediano di mischia Ricky Januarie. Il giocatore sarebbe stato sospeso per questa partita, ma non ha abbandonato il ritiro sudafricano, per motivi disciplinari.
Il Galles si presenta, invece, con una formazione già più rodata, ma anche Gatland ha deciso di rinunciare, almeno all'inizio, al suo gioiellino. Come Steyn per il Sud Africa, così Hook non farà parte del XV iniziale del Galles. Fiducia confermata, quindi, all'esperto Stephen Jones e a lui il compito di lanciare il folletto Williams tra le maglie della difesa Springbok.

Sud Africa
15 Conrad Jantjes, 14 Tonderai Chavanga, 13 Adrian Jacobs, 12 Jean de Villiers, 11 Bryan Habana, 10 Butch James, 9 Bolla Conradie, 8 Pierre Spies, 7 Juan Smith, 6 Luke Watson, 5 Andries Bekker, 4 Bakkies Botha, 3 Brian Mujati, 2 John Smit (c), 1 Gurthro Steenkamp.
In panchina: 16 CJ van der Linde, 17 Bismarck du Plessis, 18 Victor Matfield, 19 Danie Rossouw, 20 Ruan Pienaar, 21 Peter Grant, 22 Percy Montgomery.

Galles
15 Jamie Roberts, 14 Mark Jones, 13 Tom Shanklin, 12 Sonny Parker, 11 Shane Williams, 10 Stephen Jones, 9 Gareth Cooper, 8 Ryan Jones (c), 7 Dafydd Jones, 6 Jonathan Thomas, 5 Alun-Wyn Jones, 4 Ian Gough, 3 Adam Jones, 2 Matthew Rees, 1 Gethin Jenkins.
In panchina: 16 Duncan Jones, 17 Richard Hibbard, 18 Ian Evans, 19 Gareth Delve, 20 Warren Fury, 21 James Hook, 22 Morgan Stoddart. 

  • shares
  • Mail