Top 14 - Giochi quasi fatti per le semifinali, ma il Tolosa non onora il rugby

080503-juan.jpg

A due giornate dal termine sono, sulla carta, tre le formazioni ancora in lotta per un traguardo importante. Con Clermont, Tolosa e Parigi ormai matematicamente ai playoff, sono Perpignan e Biarritz a giocarsi l'ultimo posto nelle semifinali, anche se ieri sera Perpignan deve ringraziare Tolosa e la vergognosa prestazione dei vicecampioni d'Europa che gli ha quasi regalato le semifinali

Importante doppia vittoria, infatti, per il Perpignan che ha avuto la meglio dell'Albi e che poi si è riposato per tre giorni prima di affrontare, in una sfida verità che è sembrata più una sceneggiata napoletana, il Tolosa nel recupero della 23° giornata, conclusa con un eloquente e imbarazzante 50-6. Questi due risultati positivi hanno permesso a Perpignan di distanziare decisamente le dirette avversarie, ormai attaccate al lumicino delle speranze.
La vittoria dello Stade Français contro il Castres regala ai parigini i playoff, mentre rende impossibile la rimonta del Castres per le semifinali. Con Mauro Bergamasco ancora assente e Parisse utilizzato parttime, è il più piccolo dei fratelli padovani a tenere alta la bandiera azzurra. Mirco, infatti, è entrato in campo al 71' e dopo soli tre minuti ha realizzato la terza delle quattro mete parigine.
Tolosa (ormai in vacanza perenne) e Clermont, ormai matematicamente in semifinale, sono scese in campo rilassate e hanno permesso a Brive e Montauban di portare a casa due vittorie fondamentali in ottica salvezza per il Brive. Montauban, invece, si era aggrappata ai playoff per un filo, ma il risultato del recupero di ieri ha spento i suoi sogni.
Sempre parlando di semifinali, vince il Biarritz di Andrea Masi e mantiene vive le, poche, speranze di prolungare il proprio campionato. La netta vittoria con Bourgoin regala al Biarritz la palma di unica, vera, contendente di Perpignan per il quarto posto finale. Una vittoria cui ha contribuito con un ottimo match, coronato da una meta, anche il centro azzurro Masi.
Per la zona retrocessione, invece, sarebbero ormai condannate sia Dax sia Auch, ma i problemi societari dell'Albi, con la conseguente retrocessione d'ufficio, salva il Dax che resta in Top 14.

Risultati
Auch-Perpignan 13-25, Brive-Tolosa 15-12, Parigi-Castres 44-15, Albi-Bayonne 13-6, Biarritz-Bourgoin 30-10, Dax-Montpellier 16-36, Montauban-Clermont 18-16
Perpignan-Tolosa 50-3 (recupero 22° giornata)

Classifica

Clermont 91; Tolosa 82; Parigi 75; Perpignan 71; Biarritz 64; Castres 61; Montauban 58; Montpellier 53; Bayonne 49; Bourgoin 48; Albi 46; Brive 45; Dax 34; Auch 19

  • shares
  • Mail