Mazzantini, il cannibale di Parma

GNVA7279-copia.jpg

Curioso episodio nel rugby italiano. Matteo Mazzantini, mediano di mischia del Gran Parma, e' stato squalificato per sette mesi per aver morsicato un dito a un avversario durante l'incontro Gran Parma-Rovigo di Coppa Italia disputata a Parma, lo scorso 9 febbraio 2008. Mazzantini, secondo quanto ricostruito dal giudice sportivo, avrebbe morso un dito al pilone del Rovigo, Flavio Damiano senza che l'arbitro lo vedesse. Hannibal "Mazzantini" Lecter potrà tornare in campo il prossimo 29 dicembre 2008. Decisamente un boccone indigesto per il giocatore di Parma!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: