Super 14 - Tutto pronto per il gran finale

p9c.jpg

Il campionato delle franchigie dell'Emisfero Sud è arrivato al capolinea. Sabato mattina, infatti, i favoriti Crusaders e i Waratahs si sfideranno nella finalissima che decreterà i campioni 2008. Una battaglia tra neozelandesi e australiani nella quale lo spettacolo è garantito.

Se i Crusaders sono i favoriti d'obbligo, dopo aver dominato la regular season e aver demolito gli Hurricanes in semifinale, i Waratahs non hanno intenzione di essere l'agnello sacrificale. I neozelandesi sono, effettivamente, in una fase calante di forma e non hanno convinto al cento per cento nelle ultime apparizioni. Ma la qualità tecnica di giocatori come Carter, McCaw, Williams è sempre un pericolo per qualsiasi difesa avversaria. Un'armata cui si contrappone, però, uno dei fenomeni più interessanti del panorama mondiale. Quel Lote Tuqiri, ala veloce e fantasiosa, che negli ultimi giorni ha lanciato messaggi minacciosi ai Crusaders. Lui ci crede alla vittoria, ed è un trascinatore. Insomma, sabato mattina ci sarà da divertirsi. 

Crusaders: Leon MacDonald, Kade Poki, Casey Laulala, Tim Bateman, Scott Hamilton, Daniel Carter, Andy Ellis, Mose Tuiali'i, Richie McCaw (C), Kieran Read, Ali Williams, Brad Thorn, Greg Somerville, Ti'i Paulo, Wyatt Crockett.
A disposizione:
Steve Fualau, Ben Franks, Reuben Thorne, Nasi Manu, Kahn Fotuali'i, Stephen Brett, Sean Maitland.

Waratahs: Sam Norton-Knight, Lachie Turner, Rob Horne, Tom Carter, Lote Tuqiri, Kurtley Beale, Luke Burgess, Wycliff Palu, Phil Waugh (captain), Rocky Elsom, Dan Vickerman, Dean Mumm, Al Baxter, Tatafu Polota-Nau, Benn Robinson.
A disposizione: Adam Freier, Matt Dunning, Will Caldwell, Beau Robinson, Brett Sheehan, Matt Carraro, Timana Tahu.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: