Videointervista - Marcello Cuttitta parla del rapporto tra metropoli e rugby

E' un argomento di cui ho già parlato in passato (1 2), un cavallo di battaglia di Rugby 1823. E' l'importanza delle grandi città, delle metropoli italiane per la crescita del rugby nel nostro Paese. Senza dimenticare la tradizione e la provincia, senza Milano, Torino, Roma e gli altri bacini d'utenza italiani il rugby resterà sempre uno sport di Serie B. Ne abbiamo parlato con Marcello Cuttitta, l'allentatore dell'Amatori Milano, con la quale sta provando a tornare, finalmente in Serie A. Anche Marcello sa che il rugby italico, quello dei club, deve cambiare, o resteremo sempre lontani dall'elite ovale.

 

  • shares
  • Mail