The Rugby Championship: Australia, James O'Connor out con gli All Blacks

Scritto da: -

Il trequarti wallabie non vuole accelerare troppo il recupero dall'infortunio.

trc_2012_oconnor_out_abs.jpg Non vogliono rischiarlo, anche se l’avversario sono i campioni del mondo in carica. James O’Connor sta ancora recuperando da un infortunio e Robbie Deans non lo ha chiamato per i primi due match contro la Nuova Zelanda. Ma confida di riaverlo presto.

E’ una delle punte di diamante dell’Australia e la sua assenza si farà sicuramente sentire nella doppia sfida per la Bledisloe Cup che è anche l’esordio della Rugby Championship. Ma l’infortunio al tendine del ginocchio subito contro i Reds un mese fa non è ancora stato completamente riassorbito e per l’utility back servono ancora alcune settimane di riposo.

“James sta recuperando bene, lavora seriamente e duramente - le parole di Robbie Deans -.Sta migliorando molto ma non lo convocheremo fino a quando non sarà completamente pronto. Non voglio ricadute”.

Senza O’Connor e, forse, senza Quade Cooper dal primo minuto. Già, perché il coach neozelandese dell’Australia sta seriamente valutando l’ipotesi di non schierare l’apertura dei Reds titolare dal primo minuto, preferendogli Berrick Barnes, già titolare nei test di giugno, quando Cooper era fermo per infortunio. 

Commenta questa notizia sul FORUM di RUGBY 1823

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 4 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Rugby1823.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano