Super 15: i Lions licenziano la leggenda

Scritto da: -

La franchigia sudafricana non ha rinnovato il contratto con l'assistant coach Carlos Spencer.

carlos-spencer_lions.jpg Il suo nome rimanda subito alla memoria alcune delle gesta più spettacolari mai viste sui campi da rugby. Carlos Spencer, ex All Blacks, è stato uno dei talenti e dei fenomeni più incredibili della fine del secolo scorso, anche se la sua carriera è sempre stata limitata dalla poca concretezza del suo rugby.

Una carriera che, oltre alla maglia dei tuttineri, lo ha visto vestire quella degli Auckland Blues e dei Northampton Saints, prima di finire con il rugby giocato in Sud Africa, con i Lions. E proprio i Leoni sudafricani sono stati la prima tappa della sua carriera da allenatore.

Una tappa finita poche ore fa, quando il club - finito in fondo all’ultimo Super 15 - ha deciso di licenziarlo. Una stagione difficilissima per i Lions, con una presunta sommossa dello spogliatoio che aveva già portato all’allontamento dell’head coach John Mitchell e che ora colpisce anche colui che si occupava dei trequarti.

Commenta questa notizia sul FORUM di RUGBY 1823

 

RUGBY 1823 è anche su Facebook

RUGBY 1823 è anche su Twitter

Vota l'articolo:
3.83 su 5.00 basato su 12 voti.